Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Le lettere » Confetture Santa Rosa

Le lettere

Confetture Santa Rosa

Da un ventennio sono stato appassionato consumatore delle confetture Santa Rosa per le sue "frutte fresche a pezzettoni" nel vasetto col tappo di colore verde.
Da un po’ di tempo ho visto sostituite queste confezioni con quelle col tappo di colore bianco dove la dicitura "frutta a pezzettoni" è scomparsa anche se è aggiunta "...con più frutta" ed in effetti ho notato che nel vasetto, a posto della frutta fresca a pezzettoni, c’è una poltiglia con un sapore che ricorda vagamente una marmellata.

Francamente mi sono sentito tradito da una casa che produceva un prodotto di ottima qualità e mi sono astenuto dal fare più acquisti di questo genere preferendo altre marche che, pur non producendo prodotti qualità della Santa Rosa di una volta, Son sempre meglio di quella che produce ora. Mi congratulo con chi è responsabile della produzione


Saluti ed addio.

Guido Genovese-Palermo

in data:25/09/2011

Cerca

Multimedia

  • video

    A Pasqua arriva la colomba al Parmigiano Reggiano di Claudio Gatti

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    ‘Chef Ma Non Troppo’, Fede&Tinto raccontano “L’Italia in Cucina”