Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Food Mania

Food Mania

  • Recensioni, la brutta sopresa è sempre in agguato. E la delusione arriva dal web

    L'indagine dell'App SnapFood certifica una scelta del ristorante tramite giudizi online per l’88% degli italiani con un malcontento dell'’87,6%

    28/11/2017 10:15

    Non sempre sono rose e fiori al ristorante. Anzi alcune volte si rimane molto delusi per colpa di una recensione on line. A dimostrare il non gradimento di un menù è l’applicazione SnapFood che ha condotto un ‘indagine tramite questionario online interpellando un target di uomini e donne italiani, tra i 24-45 anni ottenendo circa 500 risposte. Il risultato è stato che l’88% degli italiani consulta recensioni online per scegliere dove andare a mangiare ma l’87,6% ha avuto brutte sorprese. La situazione migliora se ad essere considerate sono invece solo le recensioni che hanno un nome riconducibile a una persona reale.

  • Estratti vegetali e gusti esotici sono i protagonisti del nuovo anno. A vincere però sarà il fungo

    Le catene Whole Foods Market Waitrose anticipano le tendenze alimentari del 2018 ricche di sapori mediorientali e asiatici

    25/11/2017 15:48

    Ci sarà da divertirsi. Nel 2018 il piacere di stare a tavola avrà un motivo in più per il consumatore e il gourmet italiano. A regalare un’anteprima di quello che potrà succedere dal punto di vista alimentare con il nuovo anno sono due catene di supermercati, la statunitense Whole Foods Market e la britannica Waitrose. In primo piano ci saranno sicuramente – sostengono gli esperti – i gusti esotici. Al centro dell’attenzione secondo il rapporto The Waitrose Food & Drink Report 2017-18 lo street food indiano, il cibo grigliato, sbollentato o affumicato e quello giapponese

  • Sulle scrivanie primeggiano panini e piadine, cucina giapponese e hamburger

    Il cibo a domicilio ordinato via app durante la pausa pranzo registra un incremento del +137% rispetto allo scorso anno secondo l'osservatorio Just Eat. In crescita il cibo healthy

    23/11/2017 09:20

    Gusti e preferenze diverse per ogni singola categoria di lavoro, l’ordinazione del cibo a domicilio durante la pausa pranzo registra però un incremento del +137% rispetto allo scorso anno. Secondo l’Osservatorio sul food delivery elaborato da Just Eat Italia gli avvocati ordinano soprattutto panini, chi lavora in ambito moda e marketing preferisce il sushi e negli uffici amministrativi vince la pizza. Dallo studio emerge inoltre che Il 36% degli italiani ordina mediamente a pranzo 2-3 volte al mese e il 32% lo fa in compagnia per gruppi di 3-4 colleghi. I professionisti del settore sanitario e commerciale insieme ai liberi professionisti sono quelli che utilizzano maggiormente il digital food delivery

  • I più grandi estimatori della cucina del Belpaese sono i russi. L’Umbria la regione più apprezzata dai buongustai di tutto il mondo

    I finlandesi, da uno studio di TripAdvisor volto a fotografare il gradimento nei confronti degli esercizi ristorativi tricolore, sono i più severi. In Asia i ristoranti preferiti dagli italiani

    22/11/2017 13:11

    Per i russi la cucina italiana è il top. Da uno studio di TripAdvisor volto a fotografare il gradimento nei confronti degli esercizi ristorativi In Italia da parte di clienti nazionali e internazionali il popolo ex Urss risulta infatti essere il maggior estimatore dell’arte culinaria tricolore. Il dato è stato possibile ricavarlo prendendo in considerazione i punteggi medi di recensioni e opinioni degli utenti di TripAdvisor relativi alle strutture della ristorazione presenti sul sito per mettere in evidenza le tendenze dei gusti gastronomici dei viaggiatori.

  • Sapporo, Portland e Lima le mete emergenti 2018 del cibo

    In testa alla classifica dei viaggi gourmet è consigliato il capoluogo giapponese della prefettura di Hokkaidō per sperimentare nuovi piatti e drink. Secondo Booking il 41% delle persone progetta vacanze in paradisi gastronomici

    13/11/2017 12:45

    La strada è tracciata o quasi. E le indicazioni sembrano affidabili. Per tutti i gourmet le mete del cibo 2018 dovrà essere senza troppi forse la città giapponese di Sapporo ,capoluogo della prefettura di Hokkaidō e quinto centro urbano per grandezza del Paese nipponico e rientrante nella sottoprefettura di Ishikari. La città- è commentato è rinomata per i piatti di pesce e gli ottimi ristoranti ed è ottima per tutti coloro che desiderano intraprendere un viaggio e sperimentare nuovi piatti e drink. Seguono Portland nell’Oregon (Stati Uniti) consigliata per la presenza di food truck a ogni angolo della città, per la birra e i ristoranti e Lima, segnalata per il suo delizioso cibo, da quello più semplice a quello gourmet e considerata appunto la capitale gastronomica dell'America Latina

  • Cibo a domicilio, Bologna e Roma tra le più mangione. La lasagna è la preferita

    Just Eat indaga i gusti degli italiani in fatto di pasta: dopo la lasagna, carbonara e tagliatelle al ragù le più ordinate a domicilio. + 70% di richieste rispetto al 2016

    24/10/2017 13:51

    La lasagna è il piatto più ordinato a domicilio. Il risultato emerge da una survey realizzata su oltre 14.000 utenti in 13 città italiane da Just Eat Italia, società operante nel mercato dei servizi per ordinare pranzo e cena. Al secondo posto si piazza la carbonara e a distanza seguono le tagliatelle al ragù. Bologna invece è la città che ordina più pasta in Italia davanti alla Capitale e a Milano. La top ten delle ricette di pasta più ordinate a domicilio riserva vere soprese legate alla tradizione e ai simboli delle tipicità regionali italiane. Al quarto posto si posizionano infatti i tortellini alla panna,

  • TripAdvisor, confronto tra residenti e viaggiatori sulla scelta del ristorante in cinque città italiane

    Lo studio, realizzato dal sito di viaggi, è stato effettuato analizzando l’ampia base dati di geolocalizzazione mobile. Nel capoluogo lombardo 2 locali tra i 3 più visitati combaciano

    22/10/2017 15:25

    Soltanto a Milano le preferenze tra persone del luogo con i viaggiatori sono le stesse in fatto di scelta dei ristoranti. Nelle altre città italiane più apprezzate dai viaggiatori di tutto il mondo e vincitrici dei premi Travelers’ Choice Destinations 2017 la scelta non è la stessa. A rendere noto gusti ed esigenze diverse in materia di ristoranti è TripAdvisor, il sito di viaggi che ti aiuta a trovare le tariffe più convenienti e le recensioni più aggiornate. I risultati dello studio Check-Index mobile sono stati ottenuti analizzando la base dati di geolocalizzazione mobile di TripAdvisor.

  • Italiani popolo di critici gastronomici. Quasi il 50 per cento dà voti on line a ristoranti e trattorie

    Il dato emerge dal primo rapporto Coldiretti/Censis sulla ristorazione in Italia che fotografa per la prima volta la tendenza a verificare su internet e tramite le app cosa si dice di un locale

    20/10/2017 10:27

    Un popolo di intenditori e di attenti critici gastronomici. Una quota vicina al 50 per cento di italiani (47%) dà voti on line a ristoranti, trattorie o altri locali scrivendo recensioni sul web sui pranzi o le cene consumati. Il dato emerge dal primo rapporto Coldiretti/Censis sulla ristorazione in Italia presentato al Forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione, organizzato dall’organizzazione agricola, che fotografa per la prima volta la tendenza a verificare su internet e tramite le app cosa si dice di un ristorante o locale, o anche a consultare i siti di recensioni per individuare il posto migliore dove recarsi

  • TripAdvisor: il Don Alfonso 1980 è il ristorante di lusso più apprezzato d’Italia

    Annunciati i vincitori dei TripAdvisor Travelers’ Choice Restaurants 2017. Il locale che si trova Sant’Agata sui due Golfi, un piccolo comune che sorge su una collina tra il Golfo di Napoli e Salerno per il secondo anno consecutivo si conferma in testa al

    11/10/2017 11:19

    E’ Il Don Alfonso 1890 il miglior ristorante italiano di lusso secondo TripAdvisor (sito di viaggi che ti aiuta a trovare le tariffe più convenienti e le recensioni più aggiornate) che ha annunciato i vincitori dei TripAdvisor Travelers’ Choice Restaurants 2017. Il locale che si trova Sant’Agata sui due Golfi, un piccolo comune che sorge su una collina tra il Golfo di Napoli e Salerno per il secondo anno consecutivo si conferma in testa alla classifica. I premiati sono stati determinati utilizzando un algoritmo che ha preso in considerazione la quantità e la qualità delle recensioni per i ristoranti in un periodo di 12 mesi

  • Food delivery, ecco il costo dei piatti più ordinati a domicilio città per città

    Bari, Napoli e Palermo sono le città econoniche secondo Just Eat. Giapponese e hamburger risultano i più cari, con una media di spesa per una porzione di uramaki california di 7,00€ e di 6.75€ per un cheese burger da mangiare a casa

    25/09/2017 14:30

    Sono tre città del Sud Italia le più economiche per quanto riguarda l’ordinazione di cibo a domicilio: in testa a una speciale classifica stilata da Just Eat (azienda del food delivery) c’è Bari seguita da Napoli e Palermo. Il report, sostenuto da un Just Eat Economic Index*, analizza le differenze di prezzo di tre tra i piatti più ordinati a domicilio e ritenuti uguali (stessa quantità/porzioni e ingredienti generali) da Nord a Sud nei diversi centri abitati, selezionati tra le cucine preferite: pizza margherita (italiano), cheese burger (americana) e uramaki california (giapponese). Nella top 5 dove ordinare a domicilio costa di più a Firenze, seguita al secondo posto da Trieste. Ma quanto costa oggi ordinare a domicilio alcuni tra i piatti più famosi?

Pagina 1 di 31

Naviga tra le pagine

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9
  10. 10
  11. 11
  12. 12
  13. 13
  14. 14
  15. 15
  16. 16
  17. 17
  18. 18
  19. 19
  20. 20

Cerca

Multimedia

  • video

    A Pasqua arriva la colomba al Parmigiano Reggiano di Claudio Gatti

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    ‘Chef Ma Non Troppo’, Fede&Tinto raccontano “L’Italia in Cucina”

AgroSpeciali