Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Notizia di primo piano

Agronews

Un italiano su quattro cambia menu con il maltempo. Vincono le zuppe di verdure o di pesce

pubblicata alle ore:14:47

Pioggia, vento, freddo, neve: per 1 italiano su 4 la tempesta di Santa Lucia coincide con un cambio nei consumi alimentari e nel tempo libero. E' quanto emerge da una indagine del centro studi di Confcooperative. In un fine settimana di pioggia e temperature in picchiata gli italiani riscoprono la voglia di stare a casa. La spesa alimentare ne risente con il boom delle app (5-10% in piu' di nuovi utenti) per la spesa a domicilio o per ricevere pranzi e cene direttamente nel proprio appartamento. In quanto alla dieta, la scelta premia (con un +15-20%), i pasti caldi con zuppe di verdure o di pesce e le centrifughe per fare il pieno di frutta e rafforzare le difese immunitarie contro i malanni di stagione.

le notizie di primo piano e la nostre rubriche

Agronews

Salva l'olio made in Italy dall'estinzione. Al via la campagna di comunicazione

pubblicata alle ore:12:55

Parte con queste feste di Natale la campagna “Salva l’ olio 100% made in Italy. Con un buono sconto del 10 per cento puoi salvarlo dall’estinzione”. L’iniziativa, che vuole essere una denuncia provocatoria contro l’Italian sounding, l’olio tarocco e la promozione civetta della grande distribuzione che alle volte strizza all’occhio al consumatore con prodotto sottocosto e di dubbia provenienza, è dell’azienda laziale Antiche Terre Pacella (www.oliomontilepini.it,)Tre Foglie 2019 della guida Oli d’Italia del Gambero Rosso (massimo punteggio della pubblicazione), Presidio Slow Food

Agronews

Barilla aumenta l'acquisto di grano duro in Italia

pubblicata alle ore:16:16

Centoventimila tonnellate di grano duro acquistato in piu' in Italia nel 2020 da parte del gruppo Barilla e 40 mln di euro del ministero dell'Agricoltura a sostegno dei contratti di filiera nel triennio 2019-2022. A siglare il protocollo d'intesa, questa mattina la ministra dell'agricoltura, Teresa Bellanova e il vicepresidente del gruppo Barilla, Paolo Barilla. Barilla si impegna ad aumentare, rispetto alle quantita' acquistate nella scorsa campagna granaria, gli acquisti di grano duro italiano prodotto secondo il Manifesto del grano duro Barilla e avente le caratteristiche merceologiche previste dai disciplinari di coltivazione predisposti da Barilla.

Food Mania

Il panettone non arriva a Natale. Il 37% degli italiani lo mangia prima della festa

pubblicata alle ore:11:42

Il 37% degli italiani inizia a consumare il panettone molto prima di Natale (fonte Doxa). A diffondere il dato è Assolatte sostenendo che "ogni anno che passa il Natale arriva sempre più presto. Perlomeno nei negozi, dove i prodotti natalizi vengono esposti con mesi di anticipo. Quest’anno panettoni, pandori e torroni sono arrivati in super e ipermercati già a metà ottobre. E con prezzi molto convenienti. E i consumatori ne hanno approfittato alla grande". Per amplificare questo dolce piacere Assolatte vengono 6 ricette, facili e veloci

Food Mania

Stati Uniti e Cina i primi mercati per la cucina italiana nel mondo

pubblicata alle ore:16:21

Nel 2018, il giro d’affari della cucina italiana nel mondo si è attestato a 229 miliardi di euro, in crescita del 10,6% rispetto al 2016. Di questi, solo 39 sono stati realizzati all’interno dei confini nazionali, rendendo di fatto l’Italia il terzo mercato dopo Cina e Stati Uniti. Con 71 miliardi, la Cina è il primo mercato per valore sul totale della ristorazione nel Paese, con una penetrazione pari al 15,8%. Sono invece gli Stati Uniti a riportare il tasso di penetrazione maggiore, pari al 35,7%, e un giro d’affari complessivo di 69 miliardi di euro

Agronews

Bottura sale sulla Ferrari per un ristorante da Formula 1

pubblicata alle ore:18:12

La Casa del Cavallino Ferrari e' pronta a diversificare il proprio business, ma sempre "con un forte focus sul made in Italy". A spiegarlo e' stato l'amministratore delegato Louis Camilleri nel corso della conferenza telefonica sui risultati del terzo trimestre. Il gruppo di Maranello ha siglato un accordo "di lungo termine" con il gruppo Giorgio Armani e nella parte finale del 2020 aprira' a un ristorante con lo chef Massimo Bottura, alla guida del 'tristellato' Osteria Francescana.

Agronews

Agroalimentare, settore economico numero uno del Paese

pubblicata alle ore:17:39

La filiera agroalimentare estesa (Agricoltura, Industria di Trasformazione, Intermediazione, Distribuzione e Ristorazione) è il 1˚ settore economico del Paese e genera un fatturato totale di 538,2 miliardi di euro (pari alla somma del Pil di Norvegia e Danimarca), un Valore Aggiunto di 119,1 miliardi di Euro (4,3 volte le filiere estese automotive e arredo e 3,8 volte la filiera dell’abbigliamento estesa) e sostiene 3,6 milioni di occupati (pari al 18% del totale degli occupati in Italia), con 2,1 milioni di imprese.

Food Mania

La Grande Mela vieta il foie gras per motivi di crudeltà verso gli animali

pubblicata alle ore:15:57

New York può dichiarare di essere la capitale culinaria del mondo, ma un famoso piatto sta per essere rimosso dal menu: foie gras. Il consiglio comunale ha votato in modo schiacciante mercoledì per vietare la vendita della prelibatezza francese dal 2022. I legislatori hanno stabilito che è crudele nutrire forzatamente anatre e oche ingrassare il loro fegato per il consumo umano. La legge entrerà in vigore nell'ottobre 2022 e proibisce a qualsiasi stabilimento di vendere, servire o persino possedere il foie gras. I trasgressori saranno multati tra $ 500 e $ 2.000 per ogni reato. Gli attivisti per i diritti degli animali hanno salutato il passaggio della mozione, che è stata votata con 42 voti favorevoli e sei contrari.

Food Mania

Gambero Rosso: il numero uno è Niko Romito

pubblicata alle ore:16:37

Sono in totale 35 le Tre Forchette di Ristoranti d’Italia, guida del Gambero Rosso che compie 30 di vita. Numero uno dell’edizione 2020 è Niko Romito con 96 punti del ristorante Reale a Castel di Sangro (Aquila), che condivide il podio con Massimo Bottura con Osteria Francescana a Modena e Heinz Beck della Pergola a Roma, entrambi a 95 punti

Agronews

Bollino di qualità: dopo ristorazione tocca alle gelaterie italiane nel mondo

pubblicata alle ore:15:02

Bollino blu al gelato made in Italy e stop al gelato italiano che di italiano non ha nulla. Questo l'obiettivo del marchio di qualità Ospitalità italiana-Gelaterie italiane nel mondo, promosso da Unioncamere con il supporto di Isnart (Istituto nazionale di ricerche turistiche). Dopo quella della ristorazione, quindi, anche l’arte del gelato made in Italy avrà all’estero il suo riconoscimento di qualità e di italianità, certificato con verifiche indipendenti e imparziali.

Agronews

Dieci ristoranti "cinque cappelli" guidano la ristorazione italiana

pubblicata alle ore:13:31

Sono dieci i ristoranti al vertice della ristorazione italiana secondo la guida 'I ristoranti e i vini d'Italia 2020' de L'Espresso, presentata oggi a Firenze. I locali hanno ottenuto il massimo punteggio di cinque cappelli. Gli esercizi ristorativi sono Casadonna Reale di Castel di Sangro, St. Hubertus di San Cassiano, Le Calandre di Rubano, Lido 84 di Gardone Riviera, Osteria Francescana di Modena, Piazza Duomo di Alba, Uliassi di Senigallia con tre new entry: Seta del Mandarin di Milano, Madonnina del Pescatore di Senigallia e Villa Feltrinelli di Gargnano.

Food Mania

Villa Crespi è il primo ristorante di lusso in Italia

pubblicata alle ore:14:10

È il ristorante Villa Crespi dello chef Antonino Cannavacciuolo a rappresentare l’Italia nella classifica mondiale dei migliori ristoranti di lusso vincitori dei premi Travelers’ Choice Restaurants 2019 di TripAdvisor, e lo fa dall’alto del terzo gradino del podio. In prima posizione troviamo il TRB Hutong di Pechino, seguito in seconda posizione dal ristorante Epicure di Parigi. A livello europeo il Villa Crespi si classifica secondo, preceduto dall’Epicure (1°) e accompagnato sul podio dal ristorante The Jane di Anversa, Belgio (3°). Il Ristorante Chalet Plan Gorret di Courmayeur è primo tra i migliori ristoranti italiani di fascia media.

Agronews

Il falso parmigiano sorpassa il vero

pubblicata alle ore:17:42

La produzione di falsi Parmigiano Reggiano e Grana Padano nel mondo ha superato quella degli originali con il diffondersi di imitazioni in tutti i Continenti che toglie spazi di mercato ai simboli del Made in Italy trainata da un’industria del tarocco che i dazi rischiano di rendere sempre più fiorente e che ha paradossalmente i suoi centri principali nei paesi avanzati, a partire dagli Stati Uniti al Canada, dall’Australia al Sudamerica. E’ quanto denuncia la Coldiretti in occasione del Parmigiano Day al Villaggio di Bologna

Agronews

Genghini, l'alleato numero 1 per aprire un pastificio

pubblicata alle ore:17:13

Vuoi lanciarti nel campo del business e stai vagliando diversi settori? Punta tutto sulla pasta fresca: ecco perché! L’Italia è il Paese per antonomasia, dove si mangia bene. Non è un caso se il settore food è uno di quelli che non ha mai risentito della crisi economica. Per questo motivo, per chi ci sa fare, aprire un pastificio può rivelarsi un’opportunità particolarmente redditizia.

Food Mania

Il lusso nel piatto: ecco i 5 tra i cibi più cari del mondo

pubblicata alle ore:18:38

Che la buona tavola sia uno dei grandi piaceri della vita, è un pensiero largamente condiviso, ma, a volta, può rappresentare un vero e proprio lusso. Esistono, infatti, alcuni cibi molto particolari ed estremamente pregiati, dai sapori e profumi unici al mondo e, per questo, dai costi altissimi, proibitivi per la maggior parte delle persone. Si tratta di alimenti con una specifica provenienza geografica la cui coltivazione o produzione impone il rigido rispetto di regole e norme. Portare a tavola questi tesori – è proprio il caso di dirlo – comporta una spesa di diverse migliaia di euro.

Food Mania

Franco Pepe, non servono pizze gourmet ma cura impasto

pubblicata alle ore:19:14

Il cuore del problema e' l'impasto. Perche' "noi siamo panificatori, dobbiamo aver cura dell'impasto". Franco Pepe, cavaliere del lavoro, pluripremiato in Italia e all'estero (ultimo riconoscimento in ordine di tempo i 6 spicchi del Gambero rosso per le sue due 'creature), patron della pizzeria Pepe in Grani, con sede in un palazzo '700esco a Caiazzo, nel Casertano, non ama affiancare al nome 'pizza' l'aggettivo 'gourmet'. "Non si addice a questo cibo della tradizione ma fortemente moderno - sottolinea - del quale troppo spesso e' trascurata la confezione del disco di pasta con l'escamotage di lavorare sul topping, magari creando una accozzaglia di materie prime per imbambolare il cliente. Invece l'impasto e' tutto nella pizza".

Agronews

E' etichetta days in mille piazze italiane

pubblicata alle ore:13:48

Con un prodotto alimentare a rischio 'fake' nel carrello della spesa che non riporta obbligatoriamente l'origine in etichetta, dai salumi alle marmellate, dai ragu' ai sottoli, dal succo di frutta al pane fino al latte in polvere per bambini, arrivano in mille piazze d'Italia gli etichetta days per salvare il vero cibo 100% italiano. Ad annunciarlo e' la Coldiretti che assieme a Fondazione Campagna Amica ha organizzato la piu' grande mobilitazione mai realizzata per difendere la salute dei consumatori, valorizzare l'agricoltura italiana e far cambiare finalmente verso all'Europa nelle politiche sulla trasparenza di quel che i cittadini portano in tavola.

Agronews

Vendemmia 2019 non generosa, ma sufficiente a battere Francia e Spagna

pubblicata alle ore:19:37

E' stimata in 46 milioni di ettolitri, con una riduzione del 16% rispetto all'annata record del 2018, la vendemmia 2019.Lo scorso anno erano erano stati sfiorati i 55 milioni di ettolitri (dati Agea, sulla base delle dichiarazioni di produzione). L'indagine è stata messa a punto armonizzando le metodologie consolidate nel tempo da Unione Italiana Vini e Ismea da una parte e da Assoenologi dall'altra.

Alcune nostre rubriche, banner e il giornale online

Unione Europea

Italia primo produttore vino, secondo esportatore dopo Francia

L'Italia e' il primo produttore di vino dell'Unione Europea, ma il secondo esportatore verso paesi terzi dopo la Francia, secondo alcuni dati pubblicati da Eurostat relativi al 2018.

Mipaaft

Manovra, 600 mln per l'agricoltura nella legge di bilancio 2020-2022

Presentate dalla ministra Teresa Bellanova Le principali novità della Legge di Bilancio 2020 per il settore agricolo e agroalimentare.

Trend & Mercati

Istat, sono 413 mila le aziende agricole nel 2017

Nel 2017, sono poco più di 1,5 milioni le unità economiche che operano principalmente o come attività secondaria nel settore agricolo. La superficie agricola utilizzata (Sau) è di circa 12,8 milioni di ettari, hanno in media 8,4 ettari di Sau

La Novità di Mercato

Arriva Eva mini, il frantoio domestico da cucina per l’olio

Portare in tavola il miglior condimento di sempre, trasformando l’olio d’oliva in un prodotto premium da preparare direttamente in casa. È la rivoluzione di Eva mini, il robot domestico che dà vita all’olio fresco in pochi minuti, premendo semplicemente u

Organizzazioni Agricole

Italia Olivicola, Fabrizio Pini è il nuovo presidente

Cambio della guardia alla guida di Italia Olivicola, la più importante organizzazione della produzione olivicola italiana. Fabrizio Pini, 56 anni, viterbese, Presidente della OP Appo Viterbo, è stato eletto all’unanimità come nuovo Presidente.

Regioni

Vino: Lombardia approva decreto su enoturismo

Via all'enoturismo in Lombardia. E' stato infatti approvato dalla regione lo schema di Scia (Segnalazione certificata inizio attivita') per l'esercizio dell'attivita' enoturistica.

Il Prodotto

Arriva Nutella Biscuits: il biscotto della Ferrero

Con una ricetta dal gusto e dalla cremosità inconfondibili, Nutella regala ai suoi fan nuove esperienze di gusto: arrivano Nutella Biscuits, croccanti biscotti con un cuore cremoso di Nutella

Ricerca Agricola

Creata carne sintetica in laboratorio

Bistecche create e coltivate in laboratorio simili per consistenza alla carne vera. E' quanto e' riuscito a fare un gruppo di ricercatori della Harvard John A. Paulson School of Engineering and Applied Sciences in uno studio pubblicato sulla rivista Natur

Top&Flop

Gruppo Nestlé, Travaglia il nuovo presidente e amministratore delegato Italia e Malta

A partire dal 1° ottobre 2019, sarà Marco Travaglia il nuovo Presidente e Amministratore Delegato Italia e Malta per il Gruppo Nestlé.

Aziende

Pernigotti: raggiunto accordo, produzione continua

E' stato raggiunto l'accordo per la reindustrializzazione dello stabilimento Pernigotti di Novi Ligure, che garantira' la continuita' operativa del sito e la salvaguardia di tutti i lavoratori

Salute e Alimentazione

Scoperte le proprietà anti-ipertensive della rucola

La rucola aiuta a combattere l’ipertensione e le malattie cardiovascolari grazie ad un principio attivo in grado di abbassare la pressione arteriosa che conferisce a questa insalata proprio il suo caratteristico sapore pungente.

Grande Distribuzione

Conad: acquisisce attivita' di Auchan in Italia

Conad, organizzazione di imprenditori indipendenti del commercio al dettaglio d'Italia, ha chiuso un accordo con Auchan Retail per l'acquisizione della quasi totalita' delle attivita' di Auchan Retail Italia.

iFood. A tavola con un touch

Ecofood Prime, arriva l'app antispreco che mette in contatto esercenti, consumatori e onlus

Si chiama Ecofood Prime e vuole rivoluzionare il modo in cui compriamo e consumiamo la spesa di ogni giorno. Consumatori, esercenti e associazioni solidali uniti con un unico obiettivo: diminuire lo spreco alimentare

Cerca

Multimedia

  • video

    Grimbergen, i monaci tornano a produrre birra dopo 220 anni

  • foto

    Bistrot 4.5, il valore aggiunto è l'ingrediente speciale

  • video

    ‘Diamoci un taglio, beviamoli in purezza’, due giorni di full immersion

AgroSpeciali