Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Notizia di primo piano

Agronews

Dazi: revisione Usa non "affonda" nessun nuovo prodotto italiano

pubblicata alle ore:10:58

Nessun nuovo prodotto italiano entra nell'elenco di quelli soggetti ai dazi Usa. E' quanto emerge dalla nota del rappresentante al Commercio Usa (Ustr). Nella revisione della lista di ottobre dei prodotti di importazione colpiti dalla tariffe risulta un aumento dei dazi sugli aerei Airbus importati dall'Ue dal 10% al 15%, le nuove tariffe entreranno in vigore il prossimo 18 marzo 2020. Tra le poche modifiche evidenziate c'e' l'eliminazione dalla lista, a partire da marzo 2020, del succo di prugna (concentrato e non) e l'inserimento tra i prodotti sui quali si applica la tariffa del 25% dei coltelli da macellaio o da cucina francesi e tedeschi.

le notizie di primo piano e la nostre rubriche

Agronews

Enogastronomia: il 71% delle persone in viaggio vuole vivere esperienze memorabili

pubblicata alle ore:15:20

Il 71% delle persone in viaggio vuole vivere esperienze enogastronomiche che siano memorabili. E’ quanto emerge con l’edizione 2020 del “Rapporto sul Turismo Enogastronomico Italiano”, a cura di Roberta Garibaldi sotto l’egida della World Food Travel Association e l’Associazione Italiana Turismo Enogastronomico.

Agronews

Il Brunello di Montalcino rende più dei bond

pubblicata alle ore:18:17

Il Brunello in cantina come un bond ad altissimo rendimento, con profitti che crescono in maniera direttamente proporzionale all'affinamento del vino fino a triplicare il proprio valore. Lo rileva, a pochi giorni dalla presentazione dell'attesa annata 2015 a Benvenuto Brunello, il Consorzio del vino Brunello di Montalcino che ha elaborato i dati di Valoritalia sulle giacenze di vino sfuso in cantina. Un quantitativo che, al contrario di altre denominazioni, nella Docg piu' famosa d'Italia non fa paura, perche' una volta imbottigliato il mercato lo assorbira' al 100%.

L'indirizzo

Dar Bruttone, cucina romana nel segno del fischietto

pubblicata alle ore:18:30

Il solo nome incuriosisce, Dar Bruttone. Il viaggio culinario potrebbe dunque valere solo per questo. Ma, in verità, anche per chi è in cerca a Roma del piacere della tavola non stellata, ma di quella sfiziosa, di tradizione verace romana e di qualità alimentare, non sbaglia. E’ il posto giusto. E tutto a un prezzo che non supera mediamente 33 euro. Il resto è il locale, di poco più di 50 coperti, a parlare con la sua storia che risale al 1921. Aperto come locanda per poi diventare pizzeria di quartiere, Osteria Dar Bruttone (Via Taranto, 118) ha nel suo fondatore la figura iconica che diede anche il nome al locale a causa del suo enorme naso aquilino.

Agronews

Bocuse perde stella. Per Michelin è "buono ma non abbastanza"

pubblicata alle ore:18:21

Per la prima volta dal 1965 l'Auberge Pont-de-Collonges, ristorante del blasonato chef defunto Paul Bocuse, ha perso la sua terza stella nella nuova edizione della guida Michelin. "Gli ispettori si sono recati piu' volte nel ristorante nel 2019 e hanno concluso che la qualita' rimane eccellente ma non e' piu' del livello di un tre stelle", ha reso noto Gwendal Poullennec, direttrice della celebre guida rossa francese, che si e' personalmente recata al ristorante sito nella regione di Lione per dare l'annuncio ufficiale. "Dobbiamo essere giusti per i clienti. La Guida Michelin e' fatta in primis per chi va al ristorante" ha sottolineato Poullennec

Food Mania

Prima colazione, un must per 9 italiani su 10

pubblicata alle ore:18:33

Il rito della prima colazione è un must oggi per 9 italiani su 10, circa l’88%, un dato in aumento rispetto a sei anni fa. Non solo buona ma anche bella: 1 under 24 su 2 ama predisporre con cura la tavola adibita alla prima colazione attraverso la scelta di tazze e tovagliette oltre ad un’accurata disposizione dei cibi, da condividere con i propri familiari (il 55,5%). E sono proprio i più giovani - circa 1 milione di persone - ad immortalare latte, biscotti & co e condividere le proprie foto su Instagram. Il momento perfetto per condividere uno scatto goloso? A casa nel fine settimana, quando la tavola può essere preparata con calma, realizzando le combinazioni di alimenti più fotogeniche e ricche. Il trend emerge con i dati dell'Osservatorio Doxa/UnionFood della ricerca "Io Comincio Bene"

Agronews

Spesa al ristorante, +5,5 miliardi in 11 anni

pubblicata alle ore:15:48

E' in aumento la spesa degli italiani per mangiare fuori casa: la cifra si assesta sugli 86 miliardi di euro (+0,7%) nel 2019, un trend che in 11 anni, dal 2008 (quando inizio' la crisi) e' aumentato di 5,5 miliardi in valore (+7,2%). Lo stima la Fipe (Federazione italiana pubblici esercizi) nel rapporto Ristorazione 2019. Dall'analisi in dettaglio del rapporto 2019, si scopre che ogni giorno circa cinque milioni di persone, il 10,8% degli italiani, fa colazione in uno dei 148mila bar della penisola. Altrettante sono le persone che ogni giorno pranzano fuori casa

Agronews

Morto a Milano Francesco Claudio Averna, l'uomo dell'amaro

pubblicata alle ore:13:55

E' morto a Milano ieri sera Francesco Claudio Averna, ex presidente della Averna, la societa' produttrice dell'amaro che dal 2014 e' di proprieta' del gruppo Campari. L'imprenditore di Caltanisetta, 66 anni, era ricoverato all'Istituto Tumori per una malattia. Insignito nel 2012 dal Quirinale dell'onorificenza di Commendatore al merito della Repubblica Italiana, aveva gestito la societa' assieme al cugino Francesco Rosario fino alla cessione. Lascia la moglie Francesca e la figlia Alessandra. I funerali verranno celebrati lunedi' prossimo a Caltanissetta.

Agronews

Gelato artigianale: supporter in tutto il mondo. Giro d'affari da 16 miliardi

pubblicata alle ore:14:06

Conta 9,5 miliardi di euro di fatturato, 315.000 addetti e oltre 65.000 punti vendita il gelato artigiale in Europa. E’ quanto emerge con la presentazione della ottava edizione della Giornata Europea del Gelato Artigianale (Gelato day 2020), in programma il prossimo 24 marzo al Sigep, salone mondiale del dolciario artigianale di Italian Exhibition Group, che si terrà al quartiere fieristico riminese dal 18 al 22 gennaio. Oggi sono 108.000 le gelaterie presenti in 76 diversi paesi nel mondo e si stima che abbiano generato un fatturato complessivo di ben 16 miliardi di euro nel 2018, con una crescita del +6% rispetto al 2017.

Food Mania

Food: ecco i dieci trend del nuovo anno

pubblicata alle ore:13:21

Cosa mangeremo al ristorante nei prossimi 12 mesi? A disegnare lo scenario food del prossimo anno è TheFork, app di ricerca e prenotazione dei ristoranti online al mondo ch ha analizzato le tendenze che emergono a livello globale sulla propria piattaforma e più in generale nel web, avvalendosi delle competenze dei trend hunter di NellyRodi società di consulenza specializzata in trend forecasting e innovazione.

Agronews

Cenone di fine anno al ristorante per oltre 5 milioni e mezzo di persone

pubblicata alle ore:11:30

Saranno oltre 5 milioni e mezzo le persone che sceglieranno il ristorante per il cenone di fine anno. I ristoranti aperti più di 78.000 ristoranti, pari al 65,8% del totale (-1,3% rispetto all’anno scorso). E’ quanto emerge da un’analisi della Federazione italiana pubblici esercizi (Fipe). La spesa media sarà di circa 80 euro a persona per il solo cenone e di 105 euro per cenone e veglione, per un giro d'affari complessivo di 445 milioni di euro.

Food Mania

Stati Uniti e Cina i primi mercati per la cucina italiana nel mondo

pubblicata alle ore:16:21

Nel 2018, il giro d’affari della cucina italiana nel mondo si è attestato a 229 miliardi di euro, in crescita del 10,6% rispetto al 2016. Di questi, solo 39 sono stati realizzati all’interno dei confini nazionali, rendendo di fatto l’Italia il terzo mercato dopo Cina e Stati Uniti. Con 71 miliardi, la Cina è il primo mercato per valore sul totale della ristorazione nel Paese, con una penetrazione pari al 15,8%. Sono invece gli Stati Uniti a riportare il tasso di penetrazione maggiore, pari al 35,7%, e un giro d’affari complessivo di 69 miliardi di euro

Agronews

Bottura sale sulla Ferrari per un ristorante da Formula 1

pubblicata alle ore:18:12

La Casa del Cavallino Ferrari e' pronta a diversificare il proprio business, ma sempre "con un forte focus sul made in Italy". A spiegarlo e' stato l'amministratore delegato Louis Camilleri nel corso della conferenza telefonica sui risultati del terzo trimestre. Il gruppo di Maranello ha siglato un accordo "di lungo termine" con il gruppo Giorgio Armani e nella parte finale del 2020 aprira' a un ristorante con lo chef Massimo Bottura, alla guida del 'tristellato' Osteria Francescana.

Agronews

Agroalimentare, settore economico numero uno del Paese

pubblicata alle ore:17:39

La filiera agroalimentare estesa (Agricoltura, Industria di Trasformazione, Intermediazione, Distribuzione e Ristorazione) è il 1˚ settore economico del Paese e genera un fatturato totale di 538,2 miliardi di euro (pari alla somma del Pil di Norvegia e Danimarca), un Valore Aggiunto di 119,1 miliardi di Euro (4,3 volte le filiere estese automotive e arredo e 3,8 volte la filiera dell’abbigliamento estesa) e sostiene 3,6 milioni di occupati (pari al 18% del totale degli occupati in Italia), con 2,1 milioni di imprese.

Food Mania

La Grande Mela vieta il foie gras per motivi di crudeltà verso gli animali

pubblicata alle ore:15:57

New York può dichiarare di essere la capitale culinaria del mondo, ma un famoso piatto sta per essere rimosso dal menu: foie gras. Il consiglio comunale ha votato in modo schiacciante mercoledì per vietare la vendita della prelibatezza francese dal 2022. I legislatori hanno stabilito che è crudele nutrire forzatamente anatre e oche ingrassare il loro fegato per il consumo umano. La legge entrerà in vigore nell'ottobre 2022 e proibisce a qualsiasi stabilimento di vendere, servire o persino possedere il foie gras. I trasgressori saranno multati tra $ 500 e $ 2.000 per ogni reato. Gli attivisti per i diritti degli animali hanno salutato il passaggio della mozione, che è stata votata con 42 voti favorevoli e sei contrari.

Food Mania

Gambero Rosso: il numero uno è Niko Romito

pubblicata alle ore:16:37

Sono in totale 35 le Tre Forchette di Ristoranti d’Italia, guida del Gambero Rosso che compie 30 di vita. Numero uno dell’edizione 2020 è Niko Romito con 96 punti del ristorante Reale a Castel di Sangro (Aquila), che condivide il podio con Massimo Bottura con Osteria Francescana a Modena e Heinz Beck della Pergola a Roma, entrambi a 95 punti

Agronews

Bollino di qualità: dopo ristorazione tocca alle gelaterie italiane nel mondo

pubblicata alle ore:15:02

Bollino blu al gelato made in Italy e stop al gelato italiano che di italiano non ha nulla. Questo l'obiettivo del marchio di qualità Ospitalità italiana-Gelaterie italiane nel mondo, promosso da Unioncamere con il supporto di Isnart (Istituto nazionale di ricerche turistiche). Dopo quella della ristorazione, quindi, anche l’arte del gelato made in Italy avrà all’estero il suo riconoscimento di qualità e di italianità, certificato con verifiche indipendenti e imparziali.

Agronews

Dieci ristoranti "cinque cappelli" guidano la ristorazione italiana

pubblicata alle ore:13:31

Sono dieci i ristoranti al vertice della ristorazione italiana secondo la guida 'I ristoranti e i vini d'Italia 2020' de L'Espresso, presentata oggi a Firenze. I locali hanno ottenuto il massimo punteggio di cinque cappelli. Gli esercizi ristorativi sono Casadonna Reale di Castel di Sangro, St. Hubertus di San Cassiano, Le Calandre di Rubano, Lido 84 di Gardone Riviera, Osteria Francescana di Modena, Piazza Duomo di Alba, Uliassi di Senigallia con tre new entry: Seta del Mandarin di Milano, Madonnina del Pescatore di Senigallia e Villa Feltrinelli di Gargnano.

Food Mania

Villa Crespi è il primo ristorante di lusso in Italia

pubblicata alle ore:14:10

È il ristorante Villa Crespi dello chef Antonino Cannavacciuolo a rappresentare l’Italia nella classifica mondiale dei migliori ristoranti di lusso vincitori dei premi Travelers’ Choice Restaurants 2019 di TripAdvisor, e lo fa dall’alto del terzo gradino del podio. In prima posizione troviamo il TRB Hutong di Pechino, seguito in seconda posizione dal ristorante Epicure di Parigi. A livello europeo il Villa Crespi si classifica secondo, preceduto dall’Epicure (1°) e accompagnato sul podio dal ristorante The Jane di Anversa, Belgio (3°). Il Ristorante Chalet Plan Gorret di Courmayeur è primo tra i migliori ristoranti italiani di fascia media.

Alcune nostre rubriche, banner e il giornale online

Mipaaft

Online il report frodi alimentari

È on line sul sito del Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali il Report 2019 dell'attività operativa dell'Ispettorato Centrale Repressione Frodi (Icqrf) del Mipaaf.

Unione Europea

Italia primo produttore vino, secondo esportatore dopo Francia

L'Italia e' il primo produttore di vino dell'Unione Europea, ma il secondo esportatore verso paesi terzi dopo la Francia, secondo alcuni dati pubblicati da Eurostat relativi al 2018.

Regioni

Emilia Romagna, oltre 4,3 milioni per l'acquacoltura

Oltre 4,3 milioni di euro nell’ambito del Feamp, il Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca. Il bando della Regione Emilia Romagna ha l’obiettivo di promuovere una serie di interventi mirati alla crescita e lo sviluppo favorendo il passaggio ad

Il Prodotto

Vino Nobile di Montepulciano: “Toscana” è obbligatorio in etichetta

Vino Nobile di Montepulciano. Docg. Toscana. Il ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali ha approvato all’unanimità a Roma, il 30 gennaio, il cambio di disciplinare che determina la dicitura obbligatoria per il Vino Nobile di Montepulcia

Top&Flop

Sanpellegrino: Stefano Marini è il nuovo amministratore delegato

Novità al vertice di Sanpellegrino, azienda di riferimento nel settore delle acque minerali e delle bibite non alcoliche: Stefano Marini, milanese, 47 anni, è stato nominato Amministratore Delegato.

La Novità di Mercato

Magnum, arriva il gelato ricoperto di cioccolato fatto con cacao Ruby

A gennaio 2020, Magnum lancia in Europa Magnum Ruby, una nuova variante di Magnum che offre agli amanti del vero piacere un'esperienza di gusto completamente nuova. Magnum presenta il tanto atteso gelato sontuosamente ricoperto dal cioccolato fatto con fa

Trend & Mercati

Torna a crescere la produzione di carni bianche

Secondo le prime stime Unaitalia (Associazione di categoria che tutela e promuove le filiere agroalimentari italiane delle carni e delle uova) nel 2019 la produzione nazionale di carni bianche è tornata a crescere, seppur lievemente, passando da 1.314.000

Aziende

Grom, l'obiettivo è la Grande distribuzione. Chiudono 7 gelaterie

Cambia strategia Grom, la catena di gelaterie fondata a Torino da Federico Grom e Guido Martinetti e oggi di proprietà di Unilever dal 2015. L’azienda ha deciso di chiudere sette gelaterie della sua rete di 46 punti vendita

Organizzazioni Agricole

Enzo Moavero Milanesi presidente Filiera Italia

Enzo Moavero Milanesi e' stato eletto presidente di Fondazione Filiera Italia, la nuova realta' c rappresentata da Coldiretti, dell'industria alimentare, con oltre 60 protagonisti nazionali, e della distribuzione, ora allargata alle piu' importanti compon

Grande Distribuzione

Consumatore risparmia 2,8 mld anno con prodotti distributore

I prodotti a marca del distributore hanno consentito agli italiani di risparmiare 2,8 miliardi all'anno e alle aziende di fare maggiori passi nella direzione della sostenibilita', centrando nel 2019 un fatturato di 10,8 miliardi (+4,1% sul 2018).

Ricerca Agricola

Creata carne sintetica in laboratorio

Bistecche create e coltivate in laboratorio simili per consistenza alla carne vera. E' quanto e' riuscito a fare un gruppo di ricercatori della Harvard John A. Paulson School of Engineering and Applied Sciences in uno studio pubblicato sulla rivista Natur

Salute e Alimentazione

Scoperte le proprietà anti-ipertensive della rucola

La rucola aiuta a combattere l’ipertensione e le malattie cardiovascolari grazie ad un principio attivo in grado di abbassare la pressione arteriosa che conferisce a questa insalata proprio il suo caratteristico sapore pungente.

iFood. A tavola con un touch

Ecofood Prime, arriva l'app antispreco che mette in contatto esercenti, consumatori e onlus

Si chiama Ecofood Prime e vuole rivoluzionare il modo in cui compriamo e consumiamo la spesa di ogni giorno. Consumatori, esercenti e associazioni solidali uniti con un unico obiettivo: diminuire lo spreco alimentare

Cerca

Multimedia

  • video

    Grimbergen, i monaci tornano a produrre birra dopo 220 anni

  • foto

    Bistrot 4.5, il valore aggiunto è l'ingrediente speciale

  • video

    ‘Diamoci un taglio, beviamoli in purezza’, due giorni di full immersion

AgroSpeciali