Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » La Novità di Mercato » Arriva il nuovo short movie di Campari

La Novità di Mercato

Arriva il nuovo short movie di Campari

Campari, l’aperitivo italiano per eccellenza, svela l’enigmatico e appassionante Entering Red, il nuovo cortometraggio del progetto Red Diaries. Seguendo la filosofia di Campari per cui “ogni cocktail racconta una storia”, il film segna l’inizio dei festeggiamenti per il 100° anniversario del Negroni, l’iconico cocktail celebre in tutto il mondo che ha come ingrediente chiave Campari.

Interpretato dall’attrice di fama internazionale Ana de Armas, star del film di successo Blade Runner 2049, e dall’attore italiano Lorenzo Richelmy, Entering Red è diretto dal pluripremiato regista italiano Matteo Garrone. Milano, città d’origine di Campari, riveste un ruolo importante nel film che ne fa rivivere i luoghi più rappresentativi come la straordinaria Galleria Vittorio Emanuele II, sede dell’iconico Camparino in Galleria, e il Duomo, trasformati per l’occasione da un tocco “rosso Campari”.

Entering Red racconta una storia ricca di suspense e intrigo in cui gli spettatori hanno l’opportunità di conoscere Ana, che esplora una affascinante Milano spinta dalla voglia di scoprirne i lati più nascosti. Il film si apre in un bar, dove Ana incontra un uomo misterioso (Lorenzo Richelmy) mentre balla al ritmo di una coinvolgente musica dal vivo. Quando l’uomo misterioso esce dal locale insieme alla cantante della band, Ana si accorge che la coppia ha lasciato sul tavolo un anello con la sigla “N100”. Curiosa e intrigata, Ana intraprende un viaggio di autoconsapevolezza per comprendere il significato di quell’indizio misterioso, che le darà una nuova visione della sua identità femminile. Passo dopo passo, Ana segue Anima, Mente e Cuore con l’aiuto di esperti bartender, i Red Hands, che conoscono il mondo che lei sta scoprendo più di chiunque altro.

La combinazione di questi tre elementi, che rappresentano il gin, il vermut rosso e Campari, culmina nella creazione della miscela perfetta che caratterizza il Negroni e diventa N100, una spettacolare celebrazione del centenario dell’iconico cocktail senza tempo. Circondando i Red Hands e custodendo metaforicamente il loro sapere e la loro esperienza, il locale scoperto da Ana nella scena finale rappresenta in senso metaforico la buccia d’arancia che contraddistingue Campari, molto simile alla sagoma dello Spiritello, opera immortale di Leonetto Cappiello.

Il film ospita i camei di sei dei migliori bartender al mondo, i “Red Hands”, ma anche di sette influencer noti a livello internazionale, tra cui l’esordiente attore italiano Cristiano Caccamo. Per celebrare il centenario del Negroni, ogni bartender ha creato un “twist” della ricetta classica che rimanda a una storia particolare. I festeggiamenti di N100 culmineranno a giugno con la Negroni Week di Firenze, dove cent’anni fa la curiosità di un intenditore di Campari diede vita a una delle migliori creazioni nel mondo dei cocktail. Verrà svelata e mostrata al pubblico una magnifica targa Negroni per onorare e immortalare il fatidico evento nel luogo in cui tutto ebbe inizio.

in data:05/02/2019

Cerca

Multimedia

  • video

    Per gli 80 anni di Batman il dolce lungo un metro e mezzo del maître chocolatier Davide Comaschi

  • foto

    Bistrot 4.5, il valore aggiunto è l'ingrediente speciale

  • video

    Food delivery, fatturato a 350 milioni di euro nel 2018, + 69%