Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Aziende » Cameo, il budino vince la sfida del mercato

Aziende

Cameo, il budino vince la sfida del mercato

Va forte in budino in Italia nonostante il perdurare della stagnazione dei consumi. Cameo segna infatti nel 2013 un aumento di utili e fatturato, rispetto al 2012. Il dato economico è segnalato mediante una nota dell'azienda marchio italiano del gruppo tedesco Dr Oetker.

Il risultato ante oneri finanziari infatti si attesta a 35,1 milioni di euro, segnando un +8,4% rispetto all'anno precedente, mentre il MOL (Margine Operativo Lordo) e' di 41,4 milioni di euro, contro i 37,7 milioni di euro del 2012. L'utile netto registra un +2,7% rispetto all'anno precedente, attestandosi a 21,6 milioni di euro. I ricavi sono pari a 272,1 milioni di euro e sono stati realizzati per la quasi totalita' sul territorio italiano con un assortimento di circa 250 prodotti di cui oltre la meta' provenienti dallo stabilimento di Desenzano del Garda.

Nel 2013 l'andamento delle quote di mercato esprime il sostanziale consolidamento delle posizioni commerciali nei settori dei preparati per dolci, del Ciobar, delle noci e salatini e del muesli Vitalis, il miglioramento della leadership nel settore delle pizze surgelate e infine l'incremento della quota nel settore dei prodotti freschi, dove il budino Muu Muu fa registrare performance di tutto rispetto.

in data:13/05/2014

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Untitled 53, il cuore oltre l'ostacolo- Patas bravas Rivisitata

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno