Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Aziende » Centrale del latte d'Italia: ok a due progetti fusione

Aziende

Centrale del latte d'Italia: ok a due progetti fusione

Il consiglio di amministrazione di Centrale del Latte d'Italia, terzo player italiano del Latte fresco e a lunga durata, ha approvato il progetto di fusione per incorporazione di Centrale Del Latte della Toscana spa e Centrale del Latte Di Vicenza spa. Il completamento della fusione, previsto entro il prossimo trimestre, spiega la societa', "oltre a semplificare la struttura del gruppo, generera' benefici e una riduzione dei costi stimati in oltre 3 milioni di euro annui.

Tali risorse contribuiranno a migliorare la redditivita' del gruppo, incidendo in maniera positiva sulla realizzazione del piano industriale". La societa' comunica, inoltre, la chiusura dei dati preconsuntivi di vendita del primo trimestre 2020 evidenziano "un significativo miglioramento del fatturato e dei margini" e che sono state presentate le liste per il rinnovo del cda alla prossima assemblea del 29 aprile.

in data:10/04/2020

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Untitled 53, il cuore oltre l'ostacolo- Patas bravas Rivisitata

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno