Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Grande Distribuzione » Conad: acquisisce attivita' di Auchan in Italia

Grande Distribuzione

Conad: acquisisce attivita' di Auchan in Italia

Conad, organizzazione di imprenditori indipendenti del commercio al dettaglio d'Italia, ha chiuso un accordo con Auchan Retail per l'acquisizione della quasi totalita' delle attivita' di Auchan Retail Italia. L'operazione, informa una nota, riguarda una parte importante dei circa 1.600 punti vendita di Auchan Retail Italia: ipermercati, supermercati, negozi di prossimita' con i marchi Auchan e Simply, disposti sul territorio italiano in modo complementare alla rete Conad.
Francesco Pugliese, Amministratore Delegato di Conad, ha dichiarato "Siamo soddisfatti di aver acquisito e riportato nelle mani di imprenditori italiani una rete di distribuzione di grande valore, che sta attraversando un periodo di difficolta' ma che ha grandi potenzialita' ed e' complementare a quella di Conad. Oggi nasce una grande impresa italiana, che portera' valore alle aziende e ai consumatori italiani". L'acquisizione sara' perfezionata solo in seguito all'approvazione dell'Autorita' Garante della Concorrenza e del Mercato in Italia.

Non sono compresi in questo accordo i supermercati gestiti da Auchan Retail in Sicilia e i drugstore Lillapois. L'accordo prevede anche che i centri commerciali in cui sono situati i punti vendita di Auchan Retail Italia continueranno ad essere gestiti dalla societa' Ceetrus, che prosegue la propria attivita' in Italia. L'acquisizione sara' condotta da Conad con il supporto di Wrm Group, societa' specializzata nel real estate commerciale.

Le trattative sono iniziate diversi mesi fa e sono state seguite da una lunga due diligence che ha portato all'accordo, che secondo le previsioni si dovrebbe chiudere nel secondo semestre dell'anno dopo le autorizzazioni di rito. Alla fine del operazione Auchan uscira' completamente dal mercato italiano: il gruppo, che e' stato assistito dalla divisione Corporate e Investment banking di Credit Agricole, ha preso la propria decisione per le difficolta' nel portare avanti il turnaround della divisione italiana a causa di un mercato altamente competitivo. La catena di punti vendita dell'azienda francese rappresentava il quinto gruppo italiano, con una quota del 6%, con ricavi per circa 3,7 miliardi e circa 18mila dipendenti. La conquista di questa rete permettera' a Conad, che nel 2018 ha fatturato oltre 13 miliardi grazie a circa 3.300 punti vendita, di salire al 19% del mercato, diventandone leader.

Gdo: nel 2017 fatturato a 83 mld (+4,4%), ma scendono i margini

Il mondo della grande distribuzione italiana nel 2017 valeva 83 miliardi di euro al netto dell'Iva, con una crescita del 4,4% rispetto all'anno precedente. A
evidenziarlo sono i dati elaborati dall'area studi di Mediobanca, che evidenzia come si tratti della crescita commerciale piu' consistente registrata dal 2014; al tempo stesso, tuttavia, e' in calo il margine operativo netto, che risulta in calo del 5,5%. Questi numeri, sottolinea il rapporto realizzato dagli studiosi di piazzetta Cuccia, sono "segno di un mercato sempre piu' consolidato e che mostra le prime avvisaglie di saturazione". Al tempo stesso i bilanci 2017, gli ultimi disponibili nel momento dell'elaborazione dello studio, mostravano un risultato netto in crescita grazie anche al contributo delle poste straordinarie: al 31 dicembre di due anni fa i vari operatori hanno registrato un utile cumulato di circa 1,1 miliardi, su un livello record dal 2013.
Spacchettando i dati, il report mette in luce dinamiche differenti: a crescere sono stati soprattutto discount, distribuzione organizzata e lega delle cooperative, fra cui Conad e Coop; frena, invece, la grande distribuzione.

in data:14/05/2019

Cerca

Multimedia

  • video

    Grimbergen, i monaci tornano a produrre birra dopo 220 anni

  • foto

    Bistrot 4.5, il valore aggiunto è l'ingrediente speciale

  • video

    ‘Diamoci un taglio, beviamoli in purezza’, due giorni di full immersion