Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Il Prodotto » Cresce la produzione di Parmigiano Reggiano

Il Prodotto

Cresce la produzione di Parmigiano Reggiano

Il parmigiano reggiano cresce nonostante il terremoto di maggio nelle zone di produzione e le alte temperature. Tengono, infatti le quotazioni e le produzioni sono in aumento del 2/3%. Ad ufficializzarlo è il condirettore del Consorzio Parmigiano Reggiano, Riccardi Deserti in occasione di una recente iniziativa romana.

"L’effetto sisma aveva determinato un calo della produzione - ha detto Deserti - spingendo una ripresa delle quotazioni: da 8 euro/kg per le forme di 12 mesi di stagionatura sono passate a 9 euro e potrebbero salire ancora fino a 9,5 euro/kg. Il caldo – ha sottolineato - ha falcidiato il 3% della produzione. Oggi però – ha proseguito - l'attività è però tornata a pieno regime per la capacità sia degli allevamenti che delle imprese di trasformazione . A fine anno, quindi, ha concluso dovrebbero essere prodotte 100mila forme in più rispetto ai 3,2 milioni di fine 2011

in data:08/10/2012

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Untitled 53, il cuore oltre l'ostacolo- Patas bravas Rivisitata

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno