Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Organizzazioni Agricole » Cresce nel 2012 il fatturato dell’industria alimentare, ma cala il consumo

Organizzazioni Agricole

Cresce nel 2012 il fatturato dell’industria alimentare, ma cala il consumo

Crescerà il fatturato dell’industria alimentare nel 2012. Le previsioni secondo Federalimentare segnalano un aumento del 2,3% pari a 130 miliardi con un calo della produzione dell'1,2%, del numero di addetti a 406mila (4mila in meno) e dei consumi : -1,6% a valori costanti, con il valore assoluto che sale a 210 mld. Nel 2011 è stato registrato un fatturato di 127 miliardi (+2,4%), ma con consumi alimentari in calo (-2% in termini reali) a 208 miliardi.

"Complessivamente le previsioni 2012 non promettono però nulla di buono - ha detto il presidente di Federalimentare, Filippo Ferrua Magliani. ''Il calo atteso del pil prossimo al -2% e soprattutto il forte drenaggio di capacità di acquisto recato dalle recenti misure fiscali comporterà – spiega nel dettaglio il presidente - un'ulteriore erosione delle vendite e della redditività, analoga a quella del 2011''. A preoccupare maggiormente sono soprattutto l'effetto Iva sui prezzi, sia quello già attuato che quello atteso ad ottobre, che la filiera non potrà ammortizzare. La produzione è stimata in calo del -1,2%, mentre i consumi alimentari rischiano di essere ulteriormente penalizzati del -1,6% in termini reali'.

E' atteso inoltre un calo del numero delle imprese del settore, che, considerando le industriali con oltre 9 addetti, e' stimato in flessione da 6.300 del 2011 a 6.250 quest'anno. Confermato oltre i 4 miliardi l'attivo saldo commerciale, di 4,4 miliardi nel 2011 (+10%), e stimato in aumento a 5 miliardi nel 2012 (+13,6%). Buono l’andamento delle esportazioni, +10% a 23 miliardi nel 2011, +8,7% a 25 miliardi la stima per il 2012. In aumento le importazioni a 18,6 miliardi nel 2011 (+11%), e stimate a 20 miliardi quest'anno (+8,1%).

in data:01/03/2012

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Cristina Cattaneo e Daniela Gazzini, sesto centro profesionale. Aprono Le Serre - Botanical Garden Restaurant

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno