Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Regioni » Emilia Romagna, bando per i danni causati dalla fauna selvatica

Regioni

Emilia Romagna, bando per i danni causati dalla fauna selvatica

A disposizione degli imprenditori agricoli, singoli o in forma associata dell’Emilia Romagna circa 1.5 milioni di euro per nuovi investimenti destinati a proteggere le aree coltivate dalla presenza di fauna selvatica, compresi uccelli, lupi, cinghiali, caprioli, daini, cervi, lepri, istrici. Tra i criteri di priorita', la localizzazione delle aziende nelle zone della Rete Natura 2000. Il bando, le cui risorse sono stanziate nell'ambito del Piano rurale 2014-2020, e' stato approvato dalla Giunta regionale. Gli agricoltori possono presentare le domande di contributo dall' 8 agosto al 31 ottobre sulla piattaforma informatica di Agrea.

Gli investimenti a protezione delle aree coltivate devono essere nuove realizzazioni e non semplici sostituzioni, per una spesa complessiva dai 3mila ai 30mila euro. Oltre alle recinzioni, e' ammesso l'acquisto di cani da guardia, protezioni elettriche a bassa intensita', protezioni acustiche e visive con sagome di predatori, nastri olografici, palloni. Si puo' chiedere un contributo in conto capitale per il 100% della spesa ammissibile. I lavori dovranno essere ultimati entro un anno dalla notifica della concessione. L'opzione "Prevenzione danni da fauna" non c'era nel precedente Piano rurale: cosi' la Regione intende sostenere investimenti non produttivi per gli agricoltori e, insieme, tutelare l'ambiente evitando comportamenti lesivi nei confronti della fauna selvatica.

in data:03/08/2016

Cerca

Multimedia

  • video

    ‘Chef Ma Non Troppo’, Fede&Tinto raccontano “L’Italia in Cucina”

  • foto

    La Top ten delle etichette più belle d'Italia: ORNELLAIA 2011 (ORNELLAIA)

  • video

    San Valentino, la cena romantica al ristorante è la preferita dagli innamorati