Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Aziende » Eridania anticipa gli aiuti ai bieticoltori

Aziende

Eridania anticipa gli aiuti ai bieticoltori

Una mossa a sorpresa. Eridiana Sadam ha comunicato di anticipare  il 75% degli aiuti ai bieticoltori promessi dal governo (64 milioni di euro), garantendo ai produttori un sostegno di 48 milioni.  La decisione è stata presa dopo un incontro con le associazioni bieticole.

Eridania, "vista l'impossibilità a oggi manifestatasi (con la firma della delibera Cipe per gli aiuti nazionali cui il governo si era impegnato per 64 milioni per il 2009-2010 e il 2010-2011) dell'erogazione degli aiuti nazionali a bieticoltori e imprese aventi diritto, si è formalmente – si legge in una nota - impegnata ad anticipare loro un importo pari al 75% degli aiuti nazionali previsti".

Una scelta "a sostegno dell'attività di quei bieticoltori che, avendo presentato l'offerta di coltivazione, stanno sostenendo i costi per la coltivazione per la campagna 2011-2012". Per questo le parti hanno firmato un accordo "con cui intendono – conclude la nota - sostenere la raccolta delle offerte di coltivazione in corso, in attesa dei tempi procedurali, disponendo le modalità di tale anticipazione, che avverrà entro la fine del mese di sottoscrizione dell'offerta di coltivazione, senza oneri e interessi a carico dei bieticoltori".

in data:25/01/2011

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Esame da ristorante per Alto. Al via fase 2 del locale capitolino

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno