Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Top&Flop » Fabrizio Tacchi è il nuovo Brand Manager Perrier

Top&Flop

Fabrizio Tacchi è il nuovo Brand Manager Perrier

Fabrizio Tacchi ha assunto l’incarico di Brand Manager per la Perrier, la famosa acqua minerale francese che viene distribuita in Italia dalla Fratelli Rinaldi Importatori di Bologna.

Riminese, 43 anni, Fabrizio Tacchi inizia la propria carriera professionale lavorando nei più importanti locali della Riviera Romagnola, fino a conseguire la qualifica di barman entrando a far parte dell’A.I.B.E.S. (Associazione Italiana Barman e Sostenitori).
Successivamente, spinto da una grande sete di conoscenza, dà inizio a un lungo percorso di studi per diventare anche Sommelier A.I.S. (Associazione Italiana Sommelier).

Nel 2000, desideroso di allagare i propri orizzonti professionali, comincia a collaborare a stretto contatto con la Master Consulting (Agenzia di Marketing e Consulenze) di Milano, ricoprendo diversi ruoli per alcune famose aziende nel settore “food and beverage”.
Tra queste collabora per lungo tempo con la Stock di Trieste, fino a ricevere la nomina di Brand Ambassador delle marche principali dell’azienda, in particolar modo occupandosi di promuovere e aumentare l’immagine dello Champagne Pommery.

Nel 2007 collabora con l’Azienda Fratelli Francoli di Ghemme, diventando il Brand Ambassador della Roberto Cavalli Vodka da loro prodotta, svolgendo un notevole e fondamentale lavoro di posizionamento alto del prodotto nei locali più belli d’Italia

in data:06/09/2011

Cerca

Multimedia

  • video

    Grimbergen, i monaci tornano a produrre birra dopo 220 anni

  • foto

    Bistrot 4.5, il valore aggiunto è l'ingrediente speciale

  • video

    ‘Diamoci un taglio, beviamoli in purezza’, due giorni di full immersion