Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Trend & Mercati » Farine italiane, export a +9%

Trend & Mercati

Farine italiane, export a +9%

Nel 2018 il settore delle farine italiane di frumento tenero  ha  registrato un incremento delle esportazioni del 9% circa in volume e del 10% circa in valore rispetto al 2017. Oggi sono ormai circa 180.000 le tonnellate di farina di grano tenero esportate annualmente dal nostro Paese - essenzialmente verso Stati Uniti (15.396 tonn), Francia (13.744 tonn), Germania (9.354 tonn), Regno Unito (9.196 tonn), Spagna (7.229 tonn) - con una crescita complessiva del 350% in 10 anni.  Il dato è rilasciato da Italmopa, associazione Industriali Mugnai d’Italia, l’Associazione di categoria aderente a Federalimentare e a Confindustria 

Ad oggi il fatturato del comparto a tenero sfiora 1,8 miliardi di euro. Le farine di frumento tenero sono essenzialmente destinate, per quanto concerne il mercato interno, alla panificazione artigianale e industriale, alla produzione di pizza, alla produzione di prodotti dolciari ma anche ad un crescente uso domestico.

in data:12/03/2019

Cerca

Multimedia

  • video

    Food delivery, fatturato a 350 milioni di euro nel 2018, + 69%

  • foto

    Bistrot 4.5, il valore aggiunto è l'ingrediente speciale

  • video

    Il Maestro Pupi Avati evoca la sacralità della tavola e ricorda la centralità del cibo