Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Aziende » Findus passa nelle mani del gruppo Birds Eye Iglo

Aziende

Findus passa nelle mani del gruppo Birds Eye Iglo

 L'accordo ormai è raggiunto. Findus passa nelle mani del gruppo Birds Eye Iglo per 805 milioni di euro. A comunicarlo è la stessa Unilever. società olandese che produce beni di consumo, alimentari. detergenti e prodotti per la casa e che controlla i cibi surgelati di Findus.

Birds Eye Iglo - in una nota - esprime tutta la sua soddisfazione per l'acquisizione di Findus e assicura che continuerà a «investire» sulla società. «Siamo entusiasti che Findus Italia si ricongiunga con Birds Eye Iglo - ha commentato l'amministratore delegato di Birds Eye Iglo, Martin Glenn -. Continueremo ad investire e sviluppare il nostro business in modo sostenibile e profittevole in futuro e siamo convinti che le comuni esperienze e competenze ci permetteranno di offrire ai consumatori in tutta Europa una gamma di prodotti surgelati senza rivali». La vendita da parte di Unilever di Findus, riporta lo storico marchio italiano dei surgelati all'interno della famiglia di Birds Eye Iglo.

Il gruppo Birds Eye era infatti stato acquistato nel 2006 dal fondo di private equity Permira proprio da Unilever che però aveva conservato la proprietà dei marchi e prodotti italiani della Findus. Birds Eye Iglo, si legge nella nota, è l'operatore leader nell'industria dei prodotti surgelati in Europa, dove produce e distribuisce surgelati in oltre dieci paesi - tra cui Austria, Belgio, Francia, Germania, Irlanda, Paesi Bassi, Russia, Turchia e Inghilterra - con un fatturato annuo complessivo di circa 1,2 miliardi di euro. Molto forte la presenza in Gran Bretagna dove il marchio Birds Eye Iglo, nato nel 1938, rappresenta oltre la metà delle vendite

in data:07/08/2010

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Esame da ristorante per Alto. Al via fase 2 del locale capitolino

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno