Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » La Novità di Mercato » Glenmorangie Bacalta, primo single malt maturato interamente in barili di Malmsey di Madeira

La Novità di Mercato

Glenmorangie Bacalta, primo single malt maturato interamente in barili di Malmsey di Madeira

Arriva sul mercato l’ultima creazione della prestigiosa Private Edition Glenmorangie. Il prodotto è Glenmorangie Bacalta, il primo single malt Glenmorangie maturato interamente in barili di Malmsey di Madeira, cotti al sole. Glenmorangie Bacalta- si legge in una nota-  è un single malt non filtrato a freddo e imbottigliato con gradazione alcolica di 46°.  Il colore è di un oro brillante.

Al naso si evidenziano fragranti e dolci note di miele, seguite da albicocche mature, idromele e un’intrigante punta minerale/silicea, per culminare con cioccolato bianco. L’aggiunta di un po’ di acqua rivela un tono balsamico invecchiato, con una suggestione di pane appena sfornato, note di malto e biscotto, fiori di campo e crumble di pesca. Al Palato è chiara invece un’iniziale esplosione di caramello alla menta, seguita da arance e albicocche caramellate, fave di miele, mandorle e datteri, per finire con cioccolato bianco, marzapane, pepe bianco maturo, succo di melone. La finitura è un retrogusto ricco e sciropposo, con limone e pera caramellata, a tratti fondente cremoso, ma sempre con un intrigante sottofondo di menta ed eucalipto.

in data:06/04/2017

Cerca

Multimedia

  • video

    A Pasqua arriva la colomba al Parmigiano Reggiano di Claudio Gatti

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    ‘Chef Ma Non Troppo’, Fede&Tinto raccontano “L’Italia in Cucina”