Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Organizzazioni Agricole » Il Sol battezza il primo accordo quadro per la promozione dell'extra vergine

Organizzazioni Agricole

Il Sol battezza il primo accordo quadro per la promozione dell'extra vergine

Decolla a Verona, al salone internazionale dell’olio d’oliva extra vergine di qualità (Sol) il primo accordo quadro di settore per la promozione dell’olio extra vergine di oliva italiano, in Italia e all’estero. L'intesa sarà formalizzata venerdì 9 aprile nel corso del convegno inaugurale del Sol.

A firmare l’accordo - si legge in una nota - sarà Adolfo Urso, viceministro allo sviluppo economico e Massimo Gargano, presidente di Unaprol, l’organizzazione di operatori olivicoli che condivide con Veronafiere un ambizioso programma di internazionalizzazione del prodotto simbolo del made in Italy nel mondo.
Il convengo si svolgerà, a partire dalle ore 15,00 nella sala Salieri del centro congressi Europa presso il Palaexpo di Veronafiere.


Nel corso dell’incontro sarà fatto il punto sulla situazione del comparto con i dati sullo scenario economico del settore. Per quanto concerne i numeri dell’olivicoltura italiana e mondiale è stata predisposta una selezione di notizie per i giornalisti che interverranno al SOL, sintetizzate nello scenario economico di settore, disponibile presso l’ufficio stampa di Veronafiere e Unaprol.
Introduzione di Ranieri Filo della Torre direttore generale Unaprol. Interventi di Giovanni Mantovani Direttore Generale Veronafiere e Paolo Cuccia presidente di Gambero Rosso che presenterà la nuova guida gli Oli d’Italia: i migliori extra vergine, che sarà realizzata con la collaborazione di Unaprol a partire dalla prossima campagna olivicola.


L’accordo quadro di settore viene siglato a Verona nel corso di Sol, il salone più rappresentativo del settore olivicolo ed oleario e punta a rafforzare l’intesa e la collaborazione tra pubblico e privato per migliorare gli interventi legati a progetti di internazionalizzazione del migliore olio extra vergine di oliva I.O.O.% di alta qualità garantito dal primo consorzio di filiera tutta agricola e italiana

in data:06/07/2010

Cerca

Multimedia

  • video

    Il Maestro Pupi Avati evoca la sacralità della tavola e ricorda la centralità del cibo

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    Spreco alimentare, il consorzio Zampone e Cotechino Modena Igp invita al riuso creativo