Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Organizzazioni Agricole » Marcello Veronesi è il nuovo presidente di Assalzoo

Organizzazioni Agricole

Marcello Veronesi è il nuovo presidente di Assalzoo

ll nuovo presidente Assalzoo (Associazione Nazionale tra i Produttori di Alimenti Zootecnici) è Marcello Veronesi. Veronese, cinquantenne, sposato e padre di tre figli. Laureato in Economia, è stato dal 2002 al 2014 responsabile vendite Europa nel settore salumi per il prestigioso marchio Negroni. Dal 2017 è vicepresidente di Veronesi Holding, cui fa capo anche l’attività di produzione mangimi.  “La scelta di Marcello Veronesi – commenta il presidente uscente Alberto Allodi – è la conferma più evidente di un settore e di un’associazione pulsante. È stato per me un onore rappresentare durante questi sei anni la mangimistica italiana. I momenti di difficoltà e quelli di favore sono stati affrontati dalla squadra sempre allo stesso modo: con lavoro serio e impegno costante. La strada davanti ad Assalzoo è ricca di appuntamenti decisivi. E la guida di Marcello Veronesi è una garanzia nell’affrontare questa strada con spirito pragmatico e capacità di visione. Auguro a Marcello buon lavoro e le migliori soddisfazioni.

“Sono molto onorato – sono le prime parole del neoeletto Veronesi – del ruolo che i miei colleghi associati hanno deciso di assegnarmi. È un compito prestigioso rappresentare il settore mangimistico nazionale e posso garantire da subito che la mia dedizione e il mio impegno saranno massimi. Ringrazio il presidente Allodi che mi ha preceduto nella carica. Sono consapevole delle sfide che mi attendono e attendono l’Assalzoo. Sostenibilità, sicurezza e qualità saranno i concetti chiave intorno ai quali solidificheremo la prossima stagione dell’industria dei mangimi, in dialogo aperto con le istituzioni, il mondo scientifico e l’intero mondo delle filiere agroalimentari”.

in data:14/06/2018

Cerca

Multimedia

  • video

    Il Maestro Pupi Avati evoca la sacralità della tavola e ricorda la centralità del cibo

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    Spreco alimentare, il consorzio Zampone e Cotechino Modena Igp invita al riuso creativo