Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Aziende » Passano alla De Cecco gli impianti della holding russa Ekooffice

Aziende

Passano alla De Cecco gli impianti della holding russa Ekooffice

Con un investimento di circa 40 milioni di euro  gli impianti produttivi di pasta della holding russa ''Ekooffice'' sono passati sotto il controllo del Gruppo alimentare produttore di pasta De Cecco. I tre stabilimenti sono dislocati a Mosca, a Smolensk e a San Pietroburgo.

Il complesso industriale e commerciale Pmk, ceduto alla De Cecco dalla holding russa, impiega oggi 660 dipendenti ed è uno dei maggiori produttori di pasta nel mercato della federazione russa e, con un un milione di quintali di pasta prodotti all'anno, detiene il 10% del mercato.

La De Cecco – si legge in una nota - manterrà la vocazione industriale degli impianti, sia sul campo della produzione che su quello del posizionamento dei prodotti, continuando a produrre e commercializzare i loro prodotti tipici e di riferimento per tutta l'area, con gli storici 13 marchi regionali e tre nazionali.

in data:19/10/2011

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Untitled 53, il cuore oltre l'ostacolo- Patas bravas Rivisitata

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno