Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Aziende » Sanpellegrino, export da 1 miliardo di bottiglie

Aziende

Sanpellegrino, export da 1 miliardo di bottiglie

Anno record per il Gruppo Sanpellegrino. Dagli gli ultimi dati risulta che le vendite estere delle acque minerali, bibite e aperitivi del marchio (da Acqua Panna a Sanbitter) crescono infatti del 17% rispetto al 2009. Il giro d'affari è invece di circa 200 milioni di euro, pari al 20% del fatturato totale.

A questo va aggiunto che lo stabilimento di San Pellegrino Terme dedicato alle esportazioni ha raggiunto e oltrepassato quest’anno il miliardo di bottiglie prodotte. Il sito produttivo bergamasco ha registrato nel 2010 circa 1,1 miliardo di pezzi prodotti, di cui 700 milioni di bottiglie di acqua minerale SanPellegrino.

Inoltre il 70% della produzione complessiva è stata assorbita dall'export. Nonostante la crisi economica e il contenimento dei consumi, l'export continua a crescere, in particolare nei mercati cosiddetti maturi come Stati Uniti (+15% sul 2009), Canada (+10%), Francia (+14%), Germania (+5%), Regno Unito (+10%), Belgio (+16%) e Svizzera (+2%). A questi si affiancano i mercati emergenti verso i quali l'azienda sta rivolgendo la propria attenzione, come testimoniato dalle crescite consistenti di vendite in Cina (+183%), Australia (+12%), Brasile (+80%), Russia e Csi (+38%) e Medio Oriente (+37%).

in data:21/12/2010

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Esame da ristorante per Alto. Al via fase 2 del locale capitolino

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno