Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Salute e Alimentazione » Una nuova clinica in Brianza

Salute e Alimentazione

Una nuova clinica in Brianza

Una nuova clinica nel brianzolo per tutte le esigenze. La Clinica Briantea Odontostomatologica di Albiate (Monza e Brianza) offre servizi odontoiatrici di qualità a 360°, grazie ai quali è possibile restituire il sorriso anche a coloro che pensavano di averlo perduto per sempre. Quanto è importante una dentatura sana e forte per rafforzare anche la nostra immagine personale? Ecco la mission: portare l'odontoiatria di alta qualità nel cuore della Brianza. Grazie alla stretta collaborazione con medici di fama come l'ortopedico dottor Stefano de Simone della Clinica Zucchi di Monza, il neurochirurgo dottor Edvin Zeka la Clinica Briantea Odontostomatologica si sta specializzando anche in chirurgia implantare e maxillo-facciale. Inoltre il Dott. Matteo Marino, specialista in chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica si occupa all'interno della Clinica Briantea di medicina e chirurgia estetica. Quali i trattamenti estetici? Trattamenti viso, trattamenti corpo, trattamenti seno, peeling, filler, botulino. Oltre a due postazioni per i trattamenti di routine, è presente anche una sala chirurgica dove sono installati tutti i dispositivi necessari per affrontare gli interventi chirurgici tutelando al massimo la salute del paziente.
 
Ma ecco qualche domanda alla quale gli esperti hanno risposto:
 
E' importante l'utilizzo del filo interdentale? Quale scegliere?
Il filo interdentale dovrebbe essere sempre presente nella cura della bocca tanto quanto lo spazzolino perchè il solo spazzolino non é in grado di rimuovere i residui alimentari che si annidano delle zone interdentali. 
E' fondamentale per la prevenzione delle carie interdentali, che spesso coinvolgono entrambi i denti a contatto, e delle infiammazioni gengivali. 
La tipologia di filo varia a seconda delle necessità del paziente,in base al tipo di denti e gengive e a seconda che vi siano delle protesi.
Quali rimedi combattono l'alitosi?
L'alitosi è un disturbo molto frequente nella popolazione. 
Spesso a causa l'imbarazzo anche comunicarlo al professionista competente. 
Nella maggior parte dei casi è espressione di problemi del cavo orale,come le patologie infiammatorie delle gengive o infezioni delle vie aeree superiori. 
I restanti casi sono dovuti a problematiche dell'apparato digerente o per problematiche sistemiche. 
Ad ogni modo, nella quasi totalità dei casi, è possibile trovare una soluzione trattando direttamente la causa scatenante.
In assenza dello spazzolino, è consigliabile l'utilizzo della gomma da masticare?
Un recente studio dell'Università di Milano ha confermato che le gomme da masticare non sostituiscono lo spazzolino, ma in assenza di esso, hanno una discreta azione meccanica di pulizia e stimolando la salivazione aiutano "l'auto detersione" della bocca. 
Ovviamente si parla di gomme a base di xilitolo, uno zucchero che non favorisce lo sviluppo di batteri cariogeni.
#clinicabriantea

in data:31/01/2018

Cerca

Multimedia

  • video

    Il Maestro Pupi Avati evoca la sacralità della tavola e ricorda la centralità del cibo

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    Spreco alimentare, il consorzio Zampone e Cotechino Modena Igp invita al riuso creativo