Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Unione Europea » Via libera ad aiuti Stato Italia. Cento milioni a sostegno Pmi

Unione Europea

Via libera ad aiuti Stato Italia. Cento milioni a sostegno Pmi

La Commissione europea ha approvato il regime italiano di aiuti di Stato del valore di 100 milioni di euro a sostegno delle piccole e medie imprese d'Italia, nel settore agricolo, forestale e della pesca. Lo si legge in una nota della Commissione europea. Tale sostegno e' concesso dal Fondo garanzia Ismea attraverso aiuti finanziari come garanzie statali su investimenti e prestiti e sovvenzioni dirette. Cio' permettera' alle aziende di avere accesso ai mezzi finanziari necessari per investimenti e mantenere l'attivita'.

Margrethe Vestager, commissaria alla Concorrenza, ha dichiarato che tale regime "aiutera' tali imprese a coprire le loro immediate esigenze di liquidita' e le supportera' a continuare le loro attivita' durante e dopo l'epidemia". Secondo Vestager, "mettere in atto le necessarie misure di sostegno nazionali in modo tempestivo, coordinato ed efficace, in linea con le norme dell'Unione europea, e' di fondamentale importanza in questi tempi difficili". È stato inoltre approvato un altro regime di aiuti, sempre nell'ambito del quadro temporaneo, dal valore di 50 milioni di euro, nell'ambito del quadro temporaneo degli aiuti di Stato, rivolto al settore forestale, agricolo o della pesca per la regione Friuli Venezia Giulia. Questo sostegno permettera' alle aziende la liquidita' necessaria per far fronte alle carenze dovute all'emergenza coronavirus. (Agenzia Dire)

in data:22/04/2020

Cerca

Multimedia

  • video

    Grimbergen, i monaci tornano a produrre birra dopo 220 anni

  • foto

    Bistrot 4.5, il valore aggiunto è l'ingrediente speciale

  • video

    ‘Diamoci un taglio, beviamoli in purezza’, due giorni di full immersion