Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Organizzazioni Agricole » La crisi non spaventa il settore lattiero-caseario

Organizzazioni Agricole

La crisi non spaventa il settore lattiero-caseario

Regge alla crisi il settore lattiero caseario che registra nel 2009 un fatturato di 14 miliardi di euro e con una performance dell'export che chiude l'anno con un saldo positivo della bilancia commerciale di 150 milioni di euro.

Questi i dati presentati nell'assemblea annuale di Assolatte (Associazione italiana lattiero casearia). Assolatte evidenzia come la positiva dinamica dell'export stia continuando anche nei primi mesi di quest'anno, con un incremento delle vendite all'estero del 6%.

Gran richiesta sui mercati esteri per mozzarella e altri freschi (36,4%), grana padano e parmigiano reggiano (25%), pecorino romano (6,6%), gorgonzola (5,2%) e provolone (1,6%).

«Questa performance - spiega il presidente di Assolatte, Giuseppe Ambrosi - premia l'impegno profuso delle industrie casearie italiane, che anche in un contesto internazionale difficile e molto competitivo hanno continuato a investire sui mercati esteri e a portare il meglio del made in Italy sulle tavole dei consumatori di tutto il mondo».

Assolatte rileva anche che i consumi interni permangono a livelli decisamente buoni: l'Italia è terza in Europa con 26 kg/anno procapite, dopo Germania e Grecia. La mozzarella è il formaggio più acquistato (5 kg/anno), segue grana padano (2,5 kg/anno), parmigiano reggiano (1,7 kg/anno), gorgonzola (circa 700 grammi a testa) e provolone (poco meno di mezzo chilo a testa).

in data:06/07/2010

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Cristina Cattaneo e Daniela Gazzini, sesto centro profesionale. Aprono Le Serre - Botanical Garden Restaurant

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno