Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews » Al via “Verde Latte Rosso”, campagna di comunicazione sul latte italiano

Agronews

Al via “Verde Latte Rosso”, campagna di comunicazione sul latte italiano

La filiera lattiero-casearia vale 15 miliardi di euro (2,7 il valore dell’export). Consegnate nella penisola circa 12 milioni di tonnellate

Roma- Al via la campagna di comunicazione  “Verde Latte Rosso” voluta dalla cooperazione per sottolineare l’eccellenza del latte italiano che dà vita a oltre 400 tipologie di formaggi, di cui 53 Dop che fanno dell’Italia il leader mondiale della produzione casearia di qualità. Il progetto è stato lanciato  con un video che racconta quanta strada ha fatto il latte italiano. Una strada- spiega una nota-  fatta di latte, che si snoda attraverso scene che raccontano la filiera e i luoghi dove vengono prodotti e consumati i più pregiati derivati del latte italiano e invita tutti a continuare il viaggio sul sito www.verdelatterosso.it. I contenuti realizzati dalla redazione nei mesi della campagna, che durerà un anno e saranno diffusi anche su Facebook e Instagram @VerdeLatteRosso,

La filiera lattiero-casearia italiana vale 15 miliardi di euro (2,7 il valore dell’export). Il 50% di tutto il fatturato nazionale è generato dalle cooperative che detengono e trasformano il 70% della materia prima nazionale. In Italia vengono consegnate circa 12 milioni di tonnellate di latte: circa il 18% è destinato alla produzione di latte alimentare fresco (11%) e UHT; il 50% circa è destinato alla produzione di formaggi Dop, il restante 39% è destinato ad altri usi industriali. Il latte destinato alla produzione dei formaggi Dop è così ripartito: 44% destinato alla produzione di Grana Padano, il 32% alla produzione di Parmigiano Reggiano e il restante 24% destinato alle altre produzioni Dop.

Nelle principali Dop casearie la leadership va alle cooperative: 70% nel Parmigiano Reggiano e 63% nel Grana Padano; altissima anche la presenza di cooperative tra i produttori di Asiago Dop (65%) e del Pecorino Romano Dop (60%).

in data:17/04/2019

Cerca

Multimedia

  • video

    ‘Diamoci un taglio, beviamoli in purezza’, due giorni di full immersion

  • foto

    Bistrot 4.5, il valore aggiunto è l'ingrediente speciale

  • video

    Per gli 80 anni di Batman il dolce lungo un metro e mezzo del maître chocolatier Davide Comaschi