Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Filiera Corta » Barbecue, ecco quelli da scegliere per la bella stagione che arriva

Filiera Corta

Barbecue, ecco quelli da scegliere per la bella stagione che arriva

Consigliati dal portale di comparazione Idealo i primi cinque che più spesso vengono richiesti dall’acquirente

Roma- Con l’arrivo  della bella stagione e le temperature piacevoli cresce la voglia di svago e la volontà di passare giornate in compagnia, magari all’aperto cucinando carne alla griglia o altri prodotti. Ecco dunque che il pensiero vola subito all’acquisto di un buon barbecue da collocare negli spazi esterni del nostro appartamento o anche in quelli di villeggiatura. Ma a chi rivolgersi e come scegliere il barbecue e  chi sono in genere gli acquirenti che decidono di acquistarlo anche mediante una navigazione internet? Recenti indagini di mercato dimostrano che  il barbecue è risultato l’oggetto più ricercato online da chi vuole rilassarsi all’aria aperta e ama fare grigliate in compagnia di parenti e amici. A supportare la tendenza di mercato è in particolare una ricerca di mercato di Coldiretti la quale segnala che lo scorsa estate l’81% degli italiani ha deciso di fare  gite fuori porta con barbecue annesso.

Indagine che trova conferma anche nelle analisi del portale di comparazione Idealo che  ha registrato, dal 2016 al 2017, un aumento del 46% delle intenzioni acquisto per la categoria dei barbecue. Intenzioni che per il 2018- si segnala- dovrebbero tendenzialmente aumentare. Quanto invece al cliente tipo che acquista il barbecue online, secondo i dati del portale Idealo, il 33,4 % degli utenti che intende acquistare appartiene alla fascia di età che va dai 35 ai 44 anni mentre un buon 22,1% alla fascia tra i 45 e i 54 anni. Notevole anche l’interesse dei giovani  che tra i 25 e 34 anni  si attesta al 17,3%.  

Verificando invece questa passione sull’intera penisola  il Veneto  è la ragione dove si mostra maggior interesse per l’acquisto online dei barbecue, seguono poi Lazio (97,3), Lombardia (95,4), Trentino Alto Adige (78,6) e Piemonte (67,3).  Se poi ci si chiede che tipo di barbecue o grill è cercato maggiormente dal consumatore  una top list del portale Idealo ci fa capire le aspettative dell’acquirente. Noi segnaliamo i primi cinque di una lista di otto. Al primo posto troviamo i barbecue a gas. La preferenza del consumatore è motivata dal fatto, che a differenza di altri barbecue, permettono di poter cucinare subito con tempi di attesa drasticamente ridotti, sono facili da pulire e non fanno molto fumo, quindi non devono essere utilizzati obbligatoriamente in giardino ma possono essere utilizzati anche sul balcone. Al secondo posto della graduatoria ci sono invece i  barbecue in muratura. Questi ultimi sono graditi in particolare dalle persone che hanno un giardino o una  terrazza.  In genere hanno una  struttura fissa e si consiglia l’acquisto solo a coloro che ne faranno un uso frequente. La scelta degli utenti, a seconda delle esigenze, viene poi guidata dai diversi tipi di alimentazione possibile: a legna o a carbonella.  Subito dopo, al terzo posto, ci sono i barbecue da tavolo che possono essere di tre tipi (elettrici, a gas e a carbonella)  e di piccole dimensioni e peso modico. I modelli di ultima generazione non producono fumo e dunque possono essere usati anche in ambito domestico. Richiesti, ma solo al quarto posto della graduatoria, i barbecue da campeggio che vengono scelti soprattutto da coloro che hanno necessità di spostarsi con il barbecue, per andare a fare una grigliata al parco o per il campeggio. Sono caratterizzati da piccole dimensioni e peso non elevato, i modelli sono tanti: da quelli a carbonella, più classici, a quelli a gas o elettrici. Infine al quinto posto troviamo il barbecue affumicatore che permettono di cuocere a lungo con una temperatura costante, mai troppo elevata. Sul mercato  si possono trovare  affumicatori economici o barbecue con smoker integrato, in modo da avere allo stesso tempo sia griglia che affumicatore.

in data:29/05/2018

Cerca

Multimedia

  • video

    Il Maestro Pupi Avati evoca la sacralità della tavola e ricorda la centralità del cibo

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    Spreco alimentare, il consorzio Zampone e Cotechino Modena Igp invita al riuso creativo