Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Libri da Gustare » Birritalia 2012-13

Libri da Gustare

Birritalia 2012-13

456 pagine con 26 tabelle di dati sui mercati, ca. 1.800 marche segnalate, 320 schede di produttori di birra e di sidro, oltre 50 organizzazioni di import e distribuzione, 424 tra microbirrifici e brew pub con relative marche prodotte, 157 birroteche, ca. 750 fornitori specializzati, oltre 1.800 grossisti distributori: sono questi i numeri del nuovo annuario Birraitalia 2012-13, giunto ormai alla XVI edizione. L’annuario mette a fuoco i mercati ed il quadro competitivo nazionale e internazionale e fornisce la mappa informativa di tutti gli operatori che a vario titolo operano nel variegato mondo della birra in Italia.

L’Annuario propone innanzitutto un’ampia Sezione Mercati. La prima parte della sezione, traccia un profilo aggiornato del mercato internazionale che ha ormai raggiunto 1,9 miliardi di litri di produzione e consumo globale con un pro-capite mondiale di 27 litri/anno. Una particolare puntualizzazione è dedicata alle prime 10 più grandi multinazionali birraie che tendono ormai a concentrare i 2/3 circa dei volumi globali. Vengono inoltre fornite le cifre chiave e le tendenze dei principali mercati mondiali ed europei. Una messa a fuoco specifica è poi dedicata al mercato italiano della birra che negli ultimi due anni ha evidenziato degli incoraggianti segnali di crescita, ma con consumi pro-capite che restano ancora sotto i trenta litri/anno, tra gli ultimi in Europa. Anche per il mercato italiano viene fornito un essenziale quadro competitivo.

La parte più ampia dell’annuario è naturalmente dedicata alla Sezione Produttori con le schede informative complete e aggiornate dei vari produttori (nazionali ed esteri) che operano sul mercato italiano, direttamente o tramite apposite organizzazioni distributive specializzate.. Ciascuna scheda riporta i dati fondamentali del produttore, i prodotti e le marche commercializzate sul nostro mercato e, laddove segnalati, i partner distributivi. Questa parte si completa con la sub-sezione degli Importatori e Agenzie operanti a livello nazionale o pluriregionale per i quali vengono forniti dati anagrafici, management, marche rappresentate e/o distribuite, ecc. In questa nuova edizione dell’annuario sono anche segnalati i principali produttori (e relative marche) di sidro operanti sul mercato italiano.

Come di consueto, una speciale sezione viene dedicata al mondo effervescente della “Birra Artigianale”, che si apre con un prezioso e puntuale servizio di Lorenzo Dabove (in arte Kuaska) dedicato al sorprendente “Rinascimento” delle birre artigianali nei paesi scandinavi. Segue l’illustrazione delle principali risultanze emerse dalla recente ricerca Altis Unionbirrai, grazie alla quale è ora possibile analizzare con maggiore consapevolezza ed puntualità il mondo della birra artigianale, letteralmente esploso negli ultimi anni nel nostro Paese. La parte più corposa di questa sezione è quella dedicata agli oltre 400 microbirrifici e brew pub operanti in tutte le regioni italiane. A complemento di questa sezione viene riportato infine l’anagrafica aggiornata di oltre 150 beer shop che operano in Italia e che si pongono sempre più come prezioso riferimento per la vendita e promozione delle birre artigianali e di qualità ma anche per la fornitura di altri prodotti per l’home brewing, il collezionismo e l’organizzazione di eventi per gli appassionati

Un’ampia sezione è poi dedicata ai Fornitori Specializzati di Prodotti e Servizi per i vari operatori del settore birrario (produttori industriali e artigianali, distributori di ogni livello, locali e punti di vendita e somministrazione), con un’ampia rubrica che segnala ca. 700 aziende specializzate nei vari segmenti di fornitura. (materie prime, impiantistica, packaging, dispenser, oggettistica e materiali vari per l’erogazione e i consumi, arredi e attrezzature per i locali, servizi.)

L’ultima sezione, di oltre 100 pagine, è dedicata agli Operatori della Distribuzione con le schede anagrafiche dei gruppi della Grande Distribuzione Organizzata e dei Gruppi Ingrosso Bevande, oltre alle schede anagrafiche, e -dove segnalato- anche l’indicazione delle marche di birra trattate, di oltre 1.800 operatori dell’ingrosso bevande evidenziati per ogni regione e provincia.

in data:02/07/2012

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Cristina Cattaneo e Daniela Gazzini, sesto centro profesionale. Aprono Le Serre - Botanical Garden Restaurant

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno