Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » L'indirizzo » Brado: la semplicità delle cose buone

L'indirizzo

Brado: la semplicità delle cose buone

Aperto nel quadrante sud di Roma il bistrot che propone esclusivamente carne di selvaggina

Roma-  Piccolo, ma buono. Soprattutto perché si mangia carne di selvaggina. Insomma un angolo del buon gusto e della normalità conviviale. Tutto questo è “Brado. Craft Beer & Wild Food” (viale Amelia, 42), bistrot romano collocato nella zona Appio di Roma Sud. Alla base di tutta la proposta la semplicità delle cose buone: birra artigianale, pane caldo e piatti ricchi di ingredienti genuini e saporiti. Una volta seduti a tavola si può scegliere e assaggiare carne di autentica selvaggina come cervo, cinghiale, capriolo, daino e carni bovine, ovine e suine allevate nei campi, in natura o per dirla come piace ai proprietari del locale allo stato brado.

Ricca anche la proposta beverage: oltre alla birra si può ordinare whiskey, bourbon,  mezcal, tequila, rum, vermouth e gin tonic

in data:03/11/2018

Cerca

Multimedia

  • video

    Il Maestro Pupi Avati evoca la sacralità della tavola e ricorda la centralità del cibo

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    Spreco alimentare, il consorzio Zampone e Cotechino Modena Igp invita al riuso creativo