Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Food Mania » Cioccolato e cocktail, abbinamento ricercato anche in estate

Food Mania

Cioccolato e cocktail, abbinamento ricercato anche in estate

Tra le proposte particolare e intrigante è l’accostamento del cioccolato al Kahlua, liquore messicano dal gusto deciso, ma non dolce, di caffè, preparato con lo zucchero, sciroppo di mais e vaniglia

Roma- Chi l’ha detto che il cioccolato si degusta meglio in inverno?.  La possibilità esiste anche nei mesi più caldi dell'anno. Cioccolato e cocktail- secondo esperti di settore- è un abbinamento da sempre ricercato e di grande eleganza in estate. Il cioccolato, in particolare il fondente, si presta ad essere degustato nella miscelazione di cocktail alcolici e non.  A sostenerlo sono il  il Maestro Cioccolatiere Alberto Farinelli della Scuola del Cioccolato Perugina e il massimo sommelier italiano Giuseppe Vaccarini

Ma quali sono i cocktail ideali da fare in estate per chi ama il fondente in ogni occasione? Particolare e intrigante è l’accostamento del cioccolato al Kahlua, liquore messicano dal gusto deciso, ma non dolce, di caffè, preparato con lo zucchero, sciroppo di mais e vaniglia. Volendo reinterpretare un cocktail classico come l’Azteca, esotico omaggio al leggendario re Azteco Montezuma, è possibile sfruttare tutta l’ampiezza aromatica e gustativa del cioccolato fondente miscelando cioccolato amaro, rum, acquavite, latte, buccia id limone grattugiata, peperoncino e zenzero. Nel generare questa incredibile preparazione si ha l’occasione di eccitare tutte le papille gustative presenti sul palato e apprezzare un incontro pieno di forza tra caratteri differenti nati per stare insieme.

Un corroborante cocktail, quasi un dessert, ideale invece da servire nelle stagioni calde come after dinner, è quello che si ottiene shakerando caffè, Baileys e della panna da servirecon scaglie di cioccolato  poste sul fondo del bicchiere e sul suo bordo.

 

 

 

in data:11/07/2019

Cerca

Multimedia

  • video

    Grimbergen, i monaci tornano a produrre birra dopo 220 anni

  • foto

    Bistrot 4.5, il valore aggiunto è l'ingrediente speciale

  • video

    ‘Diamoci un taglio, beviamoli in purezza’, due giorni di full immersion