Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews » Fame nel mondo, toccata 1 persona su 9

Agronews

Fame nel mondo, toccata 1 persona su 9

Il numero di persone che soffrono la fame nel mondo continua ad aumentare e ha raggiunto quota 821 milioni nel 2017, in pratica un abitante della Terra su nove. Questo peggioramento segna una battuta d'arresto nei progressi fatti finora e riporta la situazione ai livelli di un decennio fa. E' l'allarme contenuto nel nuovo rapporto su 'Lo Stato della sicurezza alimentare e nutrizionale nel mondo 2018' presentato dalle cinque agenzie delle Nazioni Unite, l'Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura (Fao), il Fondo internazionale per lo sviluppo agricolo (Ifad), il World Food Programme (Wfp), il Fondo di emergenza per l'infanzia (Unicef) e l'Organizzazione mondiale della sanita' (Oms).

Come sottolineano nel documento, presentato a Roma, peggioramenti sono stati registrati anche nel tasso di obesita' tra gli adulti (oltre 672 milioni, pari a uno su 8 persone), mentre qualche progresso e' avvenuto nella lotta contro la malnutrizione infantile che tuttavia resta un fenomeno che colpisce quasi 151 milioni di bambini sotto i 5 anni nel mondo (22%), rispetto ai 165 milioni nel 2012. Rispetto a questo, a livello globale, Africa e Asia pesano rispettivamente per il 39% e il 55%, con livelli estremamente alti nel continente asiatico (un bambino su 10 rispetto a uno su 100 in America Latina).

in data:11/09/2018

Cerca

Multimedia

  • video

    Il Maestro Pupi Avati evoca la sacralità della tavola e ricorda la centralità del cibo

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    Spreco alimentare, il consorzio Zampone e Cotechino Modena Igp invita al riuso creativo