Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews » Foie gras: New York verso il divieto della prelibatezza francese

Agronews

Foie gras: New York verso il divieto della prelibatezza francese

Attesa per l'autunno la decisione dell'amministrazione comunale della Grande Mela

Roma-  Rischia di scomparire il foie gras sulle tavole della Grande Mela. L’amministrazione comunale di New York già in autunno potrebbe dare l’ok al divieto della prelibatezza francese. Ma la metropoli non sarebbe la prima città a vietarlo: nel 2006 lo ha fatto Chicago, ma poi due anni dopo il divieto è stato rimosso. Nel 2012 l'ha vietato la California, ma nel 2015 anche in questo caso il divieto è stato rimosso: è intervenuta poi la Corte d'appello federale che l'ha imposto nuovamente. La Corte Suprema ha deciso lo scorso gennaio di non intervenire nella disputa.

New York è il quarto mercato americano per il foie gras

in data:30/08/2019

Cerca

Multimedia

  • video

    Grimbergen, i monaci tornano a produrre birra dopo 220 anni

  • foto

    Bistrot 4.5, il valore aggiunto è l'ingrediente speciale

  • video

    ‘Diamoci un taglio, beviamoli in purezza’, due giorni di full immersion