Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews » I sapori d’Europa tornano nelle piazze di tutta Italia

Agronews

I sapori d’Europa tornano nelle piazze di tutta Italia

Torna la voglia di scoprire, la curiosità di  conoscere profumi  e sapori di Europa. Dopo il lockdown, il fermo imposto ai mercati in tutta Italia, la macchina del Mercato Europeo si è rimessa in moto. E torna, già da fine agosto, ad animare le città, a portare i propri colori, le proprie proposte, dal tutta Europa e non solo. Un’occasione davvero particolare di fare un viaggio nella tipicità e nella cultura dell’Europa in cui il mercato diventa evento: uno spettacolo delle merci e delle nazioni.

Ci saranno 12 appuntamenti, in tutta Italia, oltre 1500 espositori. Si parte il 21 agosto a Treviso. “Lo scorso anno sono stati circa 2 milioni di visitatori complessivi sui 27 appuntamenti che abbiamo organizzato e quest’anno contavamo di ampliare il nostro bacino -  sottolinea  Federico Zelli, vice segretazione nazionale Fiva e responsabile del progetto Mercati Europei – Il Covid ha cambiato tutto. Il nostro settore, insieme a commercio tradizionale, ristorazione e turismo, è tra quelli più colpiti da questa tragedia. Ma noi non ci fermiamo. Appena abbiamo avuto la certezza della ripartenza abbiamo organizzato le tappe in piena sicurezza là dove era possibile. Saremo in tutta Italia”.

 Il calendario post Covid del “Mercato Europeo: Piazze d’Europa e non solo” è organizzato da Fiva Confcommercio con la collaborazione delle Ascom locali e delle istituzioni nei diversi territori in cui il mercato fa tappa. Come detto si parte già dal fine settimana post ferragosto, 21,22 e 23 agosto, a Treviso. Invece il 31 agosto e il 1 settembre il Mercato Europeo sarà a Padova. Il primo fine settimana di settembre, il 4,5,6 il Mercato sarà a Biella. Il secondo fine settimana di settembre, 11,12,13 settembre, i sapori europei saranno a Cervia, la settimana successiva, il 18,19,20 settembre a Piacenza, il quarto fine settimana di settembre, 25,26,27 a Ferrara. A inizio ottobre si arriva in Toscana, il 2,3,4 a Follonica, per poi spostarsi ad Arezzo la settimana successiva, il 9,10,11 ottobre. Il terzo fine settimana di ottobre il Mercato sarà a Cesano, vicino a Monza, nel cuore della Lombardia, dunque, e poi invece arriva a Rivoli, in Piemonte, il 23, 24,25 ottobre e nelle Marche, il 30, 31 ottobre e il 1 novembre tutti gli espositori saranno ad Ancora per poi arrivare a Iseo, in Lombardia, e chiudere qui la stagione.

in data:06/08/2020

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    "Un americano a Roma" ispira menu di Luce, ristovilla capitolina

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno