Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Food Mania » Il Cibo oltre l'Italia| Spagna patria delle tapas. Ecco le cinque città dove si mangiano gratis

Food Mania

Il Cibo oltre l'Italia| Spagna patria delle tapas. Ecco le cinque città dove si mangiano gratis

E' senza dubbio la tradizione iberica più gustosa e divertente. Il 23 luglio è la loro giornata mondiale

Roma- Danno sicuramente gioia e soddisfazione al palato perchè sono una specie di aperitivo accompagnato da birra, vino o sidro. Possono essere servite fredde, calde. Sono allo stesso tempo sofisticate e popolari. Parliamo delle tapas, la tradizione spagnola più gustosa e divertente.  Il 23 luglio è la giornata mondiale delle tapas. Andiamo dunque a scoprire le migliori città in Spagna per mangiare tapas gratis mescolandoci nei locali tra la popolazione iberica.

Ad Alcalá de Henares - Devi fare una passeggiata nel centro storico di Alcalá de Henares E non puoi perdere di gustare le tapas. Nella città vi sono molti bar dove, oltre a bere, puoi scegliere le tapas gratuite. Porzioni molto abbondanti di huevos rotos, chorizo, paella sandwich misto o hamburger… Si può dire che Badajoz è una delle capitali spagnole dell'aperitivo. Qui è possibile gustare tapas gratuite in quasi tutti i quartieri della città. Con una birra ti serviranno fegatini stufati, picadillo di pomodoro, pancetta o uova fritte con chorizo.

Granada aggiunge alla sua bellezza araba - con la spettacolare Alhambra - la gioia della sua gente, la cultura delle sue strade e, naturalmente, le enormi tapas: tre o quattro equivalgono ad un pranzo completo e attenzione perché sono gratis con la bevanda. A Salamanca, il suino - in tutte le sue varianti - è il protagonista indiscusso (prosciutto Guijuelo, jeta, spiedino moresco o farinato, una salsiccia tipica), le zone migliori per le tapas gratuite sono la Città Vecchia e Van Dyck. Ma la regina delle tapas gratuite è Leon dove c’è la grande tradizione di abbondanti tapas gratuite, che vengono servite quando si ordina un “corto” – birra- o un calice di vino. Uscire a prendere tapas equivale a pranzo o cena. E l'usanza è diffusa in tutta la città, dal centro alla periferia. Le aree più popolari sono il quartiere romantico e il quartiere umido. Inoltre nei locali di queste città quasi sempre ci sono tavolini all’aperto in modo che anche in questo periodo possiamo deliziarci con questa, gratuita, tradizione.

in data:18/07/2020

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    "Un americano a Roma" ispira menu di Luce, ristovilla capitolina

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno