Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews » Il Gruppo Giovani Panificatori lancia la campagna “Pan di Salvamamma”

Agronews

Il Gruppo Giovani Panificatori lancia la campagna “Pan di Salvamamma”

Avrà il sapore delle castagne, della zucca e dell’uvetta il pane che porteranno a tavola il prossimo Natale il Gruppo Giovani Panificatori Farchioni. Il prodotto arriva con la presentazione dei pani agresti e il lancio della campagna “Pan di Salvamamma” per sostenere le donne in difficoltà.

L’iniziativa pensata in accordo con l’associazione Salvamamme Salvabebè, illustrata ai professionisti del settore durante la giornata di panificazione svolta al Mulino Farchioni di Bastardo (Perugia), prevede che nelle panetterie del Gruppo che esporranno la locandina, ognuno possa lasciare un panino pagato per quante non possano permetterselo.  Il pane, facilmente riconoscibile per la sua forma a cuore, servirà anche per tenere alta l’attenzione sul problema degli abusi e dei maltrattamenti che ancora oggi tante donne subiscono.

Il pan di salvamamma- si legge in una nota-  è un progetto solidale in linea con i valori etici che da anni vedono il Gruppo guidato da Paolo Montalto e composto tra gli altri da Ivan Mastrone, Mario Maurizi ed Elio Basciani.

in data:30/11/2018

Cerca

Multimedia

  • video

    Il Maestro Pupi Avati evoca la sacralità della tavola e ricorda la centralità del cibo

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    Spreco alimentare, il consorzio Zampone e Cotechino Modena Igp invita al riuso creativo