Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Filiera Corta » L'Italia è nella top ten dei paesi più cari per il prezzo del cibo

Filiera Corta

L'Italia è nella top ten dei paesi più cari per il prezzo del cibo

Secondo dati relativi al 2015 diffusi da Eurostat il Belpaese è all’ottavo posto. Al Nord Europa più costosi per cibo e alcol, l’area geografica dell’Est la più economica

Roma-  I prezzi dei generi alimentari in Italia sono tra i più alti dei 28 Paesi dell’Unione europea.  L’Italia secondo dati relativi al 2015 diffusi da Eurostat- e' l'ottavo Paese d'Europa piu' caro per mangiare. Dallo studio emerge che pane, pasta e cereali sono i quinti piu' cari in Ue, latte, uova e formaggio i sesti piu' cari, mentre la carne e' la nona piu' cara. Vino e alcolici sono i tredicesimi piu' cari. Eurostat segnala che i Paesi nordici sono i piu' costosi per cibo e alcol, e i Paesi dell'Est come i piu' economici.

Al vertice della classifica c’è la Danimarca, Paese dove il costo per mangiare e bere e' record, una volta e mezza il costo medio europeo (145% rispetto alla media Ue fissata a 100), con pane e carne piu' cari d'Europa, seguita da Svezia (124%) e Austria (120%), Irlanda e Finlandia (119%) e Lussemburgo (116%). Il Paese meno caro per i generi alimentari e' invece la Polonia, con prezzi quasi dimezzati (63%, un po' sopra la meta' della media Ue), con il pane piu' economico d'Europa e carne, latte, formaggi e uova i terzi meno cari dei 28. A seguire Romania (64%), Bulgaria (70%), Lituania (78%), Repubblica ceca e Ungheria (79%). La birra o il whisky piu' cari, invece, sono quelli irlandesi (175%), seguiti da Finlandia (172%) e Gran Bretagna (163%), mentre il bicchiere piu' economico e' in Bulgaria (64%), Romania (72%), e Ungheria (74%).

in data:15/06/2016

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Cristina Cattaneo e Daniela Gazzini, sesto centro profesionale. Aprono Le Serre - Botanical Garden Restaurant

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno