Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews » Mattarella in visita a Dogliani per rendere omaggio al presidente Einaudi

Agronews

Mattarella in visita a Dogliani per rendere omaggio al presidente Einaudi

In programma domani 12 maggio a Dogliani (Cuneo) la cerimonia  per l'anniversario del giuramento e dell'entrata in carica del Presidente della Repubblica Luigi Einaudi (12 maggio 1948 – 12 maggio  2018). Interverrà il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. La cerimonia commemorativa si svogerà presso il cimitero dove è sepolto lo statista.

Einaudi- si legge in una nota-  seppe destreggiarsi in diversi ruoli: scienziato, statista, banchiere, uomo politico, economista, professore, giornalista. E non ultimo, vignaiolo. Piemontese, nativo di Carrù in provincia di Cuneo - dalla schiena dritta e dal carattere fermo - si trasferì a Dogliani e della terra natia non ne fece solo un buen ritiro per la villeggiatura estiva. Qui, giovanissimo acquistò un vigneto che divenne nel tempo una realtà vinicola di grande prestigio che porta il suo nome – Poderi Luigi Einaudi – e che oggi, con i suoi 60 ettari, vanta una gamma differenziata di vini – Barolo, Dolcetto, Nebbiolo -. A dicembre l’azienda ha comprato 1,5 ettari a Verduno (Monvigliero). Quest’ultima acquisizione- si spiega-  è un importante tassello del progetto di Poderi Luigi Einaudi dedicato al Barolo, un percorso di scelta dei migliori Cru con l’obiettivo di portare sul mercato solo l’eccellenza.

in data:11/05/2018

Cerca

Multimedia

  • video

    Il Maestro Pupi Avati evoca la sacralità della tavola e ricorda la centralità del cibo

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    Spreco alimentare, il consorzio Zampone e Cotechino Modena Igp invita al riuso creativo