Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews » Nasce uovodiseppiamare: Pino Cuttaia cucina in riva al mare

Agronews

Nasce uovodiseppiamare: Pino Cuttaia cucina in riva al mare

Cucina semplice e sostenibilità sono alla base del progetto

Roma- Passato il periodo del lockdown, lo chef bistellato Pino Cuttaia riparte dalla semplicità, dal rispetto per la natura e dalla convivialità. E, oltre a riaprire il ristorante La Madia e la bottega-laboratorio uovodiseppia, lancia un nuovo spazio dove esprimere la propria libertà creativa. Si chiama uovodiseppiamare e apre il 26 giugno al lido Miramare, storico stabilimento balneare di Licata.  Con la ripresa delle attività, lo chef Pino Cuttaia punta sul brand uovodiseppia per realizzare un nuovo progetto legato alla sua cucina e lo fa scegliendo un luogo a cui è fortemente legato, la spiaggia della sua Licata.

Il menu proposto si ispira allo svago, alla vacanza passata in spiaggia; gli ingredienti presenti in ogni piatto sono freschissimidi alta qualitàsostenibili e accessibili. Al menu da consumare al tavolo si aggiungono i prodotti della bottega uovodiseppia, confezionati con materie prime di stagione e perfetti per colazioni, aperitivi e piccole pause in terrazza tra arancinedolci gelato. E proprio nello spazio della terrazza è in programma di ospitare piccoli eventi a tema gastronomico con lo scopo di ritornare al piacere della convivialità. 
 
Uovodiseppia Mare si intreccia fortemente con il suo elemento principale, il mare appunto, e vuole essere parte integrante della comunità e dell'ambiente”, dice Pino Cuttaia, “prendendosi cura di tutti e avvicinando le persone alla cucina in un connubio di sentimenti e memorie, giochi e sorprese, paesaggi, suoni e profumi”. “uovodiseppiamare”, prosegue lo chef, “si propone come luogo ed esperienza in cui sentirsi parte del nostro mare, riscoprendone il valore ambientale e godendo dei suoi sapori, vivendolo emotivamente nei momenti di evasione dalla routine quotidiana”.

in data:25/06/2020

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Dafne Garden Cafè gioca la carta del giardino segreto

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno