Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews » Nel mondo si bevono circa 2,5 miliardi di tazze di caffè al giorno. Produzione da triplicare entro il 2050

Agronews

Nel mondo si bevono circa 2,5 miliardi di tazze di caffè al giorno. Produzione da triplicare entro il 2050

L’Europa rappresenta il 33% del consumo globale. Emerge da report del Wwf dal titolo “Quanta foresta avete mangiato, usato o indossato oggi?”

Roma-  Ogni giorno si bevono 2,5 miliardi di tazze di caffè nel mondo. L’Europa,che rappresenta il 33% del consumo globale di caffè, è il più grande mercato del caffè al mondo. Emerge da nuovo report del Wwf dal titolo “Quanta foresta avete mangiato, usato o indossato oggi?” . Entro il 2050,  per soddisfare la richiesta globale, produzione dovrà triplicare, ma attualmente- spiega una nota- il 60% dell’area idonea a coltivare caffè è coperta da foreste.

Il Wwf rileva che se  un tempo il caffè si coltivava ai margini degli ambienti forestali, ora si abbattono alberi per produrre, in enormi aree esposte al sole, i preziosi chicchi. Tutto questo- è spiegato- avrà gravi conseguenze per specie già a rischio estinzione, come la tigre di Sumatra: l'Indonesia, dove vive questa specie, è infatti uno dei maggiori esportatori di caffè (insieme a Messico, Colombia, Vietnam e Brasile). Inoltre, a causa del cambiamento climatico, il 50% delle aree coltivate a caffè saranno inadatte alla produzione entro il 2050 spingendo le coltivazioni verso altitudini più elevate, minacciando la scomparsa di foreste preziose. Il futuro di queste foreste e specie grava anche sulle spalle dell’Italia, visto che ogni anno consumiamo in media 6 kg di caffè a testa. L’appello del Wwf, per ridurre i nostri impatti, è quello di preferire caffè proveniente da aziende certificate, anche se al momento solo il 20% delle aziende agricole sono certificate.

in data:15/11/2020

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Cristina Cattaneo e Daniela Gazzini, sesto centro profesionale. Aprono Le Serre - Botanical Garden Restaurant

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno