Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews » Pazzi per il gelato artigianale, famiglie italiane spendono in un anno 1.862 milioni di euro

Agronews

Pazzi per il gelato artigianale, famiglie italiane spendono in un anno 1.862 milioni di euro

Settore occupa 30mila unità, le attività di vendita diretta sono 15.589

Roma- La spesa annua di gelato artigianale delle famiglie italiane è pari a 1.862 milioni di euro; sommando il consumo dei turisti si arriva a sfiorare i 2 miliardi di euro (1.964 milioni di euro). Emerge da uno studio della  Cgia di Mestre su commissione della Fiera di Longarone (Belluno). Il report registra che Il consumo di gelato artigianale rappresenta il 52% del fabbisogno nazionale. In Italia secondo l’Istat ogni famiglia spende annualmente oltre 70 euro in gelato.

Utilizzando i dati degli Studi di Settore, è possibile stimare le dimensioni del comparto del Gelato Artigianale con vendita diretta al pubblico in 15.589 sedi di imprese attive, delle quali circa 7.000 in cui la produzione e vendita di gelati di propria produzione rappresenta il core business; oltre 3.000 Bar gelateria, in cui il gelato costituisce metà del volume d'affari; circa 5.500 Pasticcerie che integrano la loro attività con la produzione e vendita di gelato.

Il settore da lavoro a circa 30.000 Unità di lavoro (Ula), con un fatturato di oltre un miliardo all'anno, pari a quello del settore industriale.

 

in data:26/07/2020

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    "Un americano a Roma" ispira menu di Luce, ristovilla capitolina

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno