Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » L'indirizzo » PreTesto, il mix giusto di tradizione e reinterpretazione umbra

L'indirizzo

PreTesto, il mix giusto di tradizione e reinterpretazione umbra

Si trova in viale Montenero a Milano il bistrot bottega dove gustare e assaporare i piatti tipici della regione del centro Italia fra cui la Torta al Testo. A breve nel capoluogo lombardo l’apertura di un secondo punto del concept ristorativo

Milano- Questa volta la motivazione, anche se probabilmente non vera, è giustificata. Il pretesto d’altra parte è di quelli che non lasciano spazio a sospetti: la Torta al Testo, una deliziosa specialita’ umbra che si  manifesta in una focaccia impastata cotta su un piatto di ghisa chiamato testo e farcita con una selezione della norcineria locale. Insomma una vera “bontà local” che a Milano può essere trovata solo da “PreTesto”, il bistrot &bottega in viale Montenero (angolo via F.lli Campi) aperto nel capoluogo lombardo da un po’ più di un anno con un format che porta alla mente a pensare alla ricchezza del passato attraverso un’attenzione al legno grezzo, ai dettagli vintage arricchiti da un pavimento in ferro e da luci a sospensione moderne.

La proposta gastronomica,  presente presto anche con un secondo punto ristorativo nella città meneghina e curata dallo chef Carlo Moretti, è il giusto mix di tradizione e reinterpretazione con un menù, tanto per fare qualche esempio, segnato dai piatti tipici della cucina umbra preceduti da salumi e formaggi e seguiti, con un certo di imbarazzo di scelta, da calde zuppe,da tagliolini al tartufo di Norcia o dalla bistecca fiorentina, dalla porchetta o dalla torta burger” con carne chianina e dal pollo proposto in svariate golose versioni e racchiuso nella torta al testo per la prima volta in versione panino. Non manca poi la possibilità di degustare una buona insalata condita ovviamente da extravergine umbro.

“PreTesto” offre inoltre un’ottima selezione di birre artigianali e vini locali da consumare con l’arvoltolo e gli sfiziosi “ frittini”, mix di finger food.  Ma non è tutto PreTesto è anche bottega, diversi prodotti sono infatti acquistabili oltre ad esserci la possibilità dell’asporto.

Gianluca Pacella

in data:09/01/2017

Cerca

Multimedia

  • video

    Grimbergen, i monaci tornano a produrre birra dopo 220 anni

  • foto

    Bistrot 4.5, il valore aggiunto è l'ingrediente speciale

  • video

    ‘Diamoci un taglio, beviamoli in purezza’, due giorni di full immersion