Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews » Roma, la storica pasticceria Cavalletti annuncia riapertura su Facebook

Agronews

Roma, la storica pasticceria Cavalletti annuncia riapertura su Facebook

"Cavalletti sta tornando, preparate i cucchiai!". Con un post a sorpresa su Facebook, la storica
pasticceria di via Nemorense, nel quartiere Trieste di Roma - famosa nel mondo fin dal 1951 per il Millefoglie - ha annunciato l'imminente riapertura. "Abbiamo sentito parlare di una nostra chiusura, abbiamo sentito di una cordata, di un ipotetico fallimento, abbiamo sentito veramente tante cose ma l'unica cosa che abbiamo ascoltato e' stato l'affetto della gente. Un affetto che ci ha riempito il cuore e dato ancora piu' forza e sprint per riaprire-si legge sulla pagina Facebook.
 
 
Cavalletti e' una storia che dura da tanto tempo e mira all'infinito. Un momento duro e complicato come il lockdown l'abbiamo semplicemente trasformato nell'opportunita' per riorganizzarci e rinnovarci per ripartire ancora piu' forti e solidi di prima. Finalmente ancora pochi giorni e potrete tornare a deliziarvi con il Millefoglie e far parte di questa storia che e' anche la vostra e ve ne siamo grati".
 
Presto, quindi, sara' di nuovo possibile gustare il celeberrimo Millefoglie, il dolce a tre piani farcito di crema
chantilly aromatizzata al Marsala, amato anche dalla Regina Elisabetta. I piu' felici sono i residenti del quartiere.

in data:15/09/2020

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    "Un americano a Roma" ispira menu di Luce, ristovilla capitolina

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno