Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » L'indirizzo » Secondo Tradizione, mix di stelle e professionalità

L'indirizzo

Secondo Tradizione, mix di stelle e professionalità

Il ristorante, aperto nel quartiere Trionfale della città di Roma, unisce la supervisione della cucina d'autore di Anthony Genovese alla sapienza gastronomica della bottega La Tradizione

Roma- Somma la garanzia delle materie prime e professionalità con la supervisione di un due stelle Michelin per un test che vede protagonisti una storica bottega gastronomica e un ristorante con il pedigree. Parliamo di “Secondo Tradizione Banco & Cucina” (Via Rialto, 39), locale romano nato recentemente dalla volontà dei proprietari della gastronomia La Tradizione Stefano Lobina e Francesco Praticò e Anthony Genovese, maestro della cucina d’autore e proprietario de il Pagliaccio, locale presente nel pieno centro della città in Via dei Banchi Vecchi.

Il locale, aperto nel quartiere Trionfale al confine con la borghese zona Prati e nelle vicinanze della  storica bottega, propone la buona cucina romana fatta di un’attenta selezione dei prodotti. Alla guida della cucina Piero Drago e Jacopo Ricci, entrambi provenienti Il Pagliaccio e coordinati  dal sous chef di Anthony Genovese Francesco Di Lorenzo. Interessante la proposta enologica e il momento aperitivo con diverse combinazioni di salumi e formaggi non solo italiani preparate dal gastronomo Marco Marcelli.

Gia. Pac.

in data:02/05/2017

Cerca

Multimedia

  • video

    Grimbergen, i monaci tornano a produrre birra dopo 220 anni

  • foto

    Bistrot 4.5, il valore aggiunto è l'ingrediente speciale

  • video

    ‘Diamoci un taglio, beviamoli in purezza’, due giorni di full immersion