Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Agronews » Vincono ancora i dolci nella calza della befana

Agronews

Vincono ancora i dolci nella calza della befana

Secondo un'indagine di Confesercenti sono scelti dal 34% delle persone. 71 euro è il costo medio per il 2019

Roma- Per riempire la calza, tra i banchi e le vetrine dei negozi si cercano soprattutto dolci (o carbone), indicati dal 34%; ma cresce la presenza di giocattoli (scelti dal 12%, contro il 9% del 2018) e degli accessori/capi di moda, che verranno cercati dal 14% contro il 12% dello scorso anno. E' quanto emerge dall'indagine sui consumi e le abitudini degli italiani per le feste 2018-2019 condotta da Confesercenti con Swg su un panel di 3000 consumatori. Nel 2018 la spesa era di 68 euro, nel 2017 di 58, nel 2016 64 euro. Oggi, nel 2019, la spesa media è di 71 euro per persona. Quest'anno a festeggiare la Befana con un regalo a figli o nipoti e' il 75% degli italiani.

Si precisa inoltre che se, in media, a livello nazionale sara' il 59% a celebrarla con un dono ai piu' piccoli, a Bari la quota sale al 72%, la piu' alta d'Italia, seguita da Napoli (70%) e Roma (67%). Se Firenze si mantiene all'incirca sulla media di partecipazione nazionale (58%), a Genova invece la Befana arrivera' solo per il 49%, ed a Milano si scende fino al 44%. E in molte parti d'Italia hanno iniziato guadagnare popolarita' anche i servizi di Befana a Domicilio, che permettono di far vivere ai bambini la magia di una visita della Befana in carne e ossa nella notte appena passata, come gia' avviene con babbo Natale per la serata del 24 dicembre

in data:06/01/2019

Cerca

Multimedia

  • video

    Food delivery, fatturato a 350 milioni di euro nel 2018, + 69%

  • foto

    Bistrot 4.5, il valore aggiunto è l'ingrediente speciale

  • video

    Il Maestro Pupi Avati evoca la sacralità della tavola e ricorda la centralità del cibo