Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Filiera Corta » Vino: acquisti online sempre più al femminile

Filiera Corta

Vino: acquisti online sempre più al femminile

In Europa il 47% dei clienti che comprano prodotti enologici con l'e-commerce è donna, tra i 30 e i 40 anni. In Italia, la percentuale si assesta al 39% con un trend costante di crescita e il 45% dimostra di preferire il vino bianco e rosé

Roma- Il vino ormai sta diventando sempre più un prodotto in rosa: questa tendenza è confermata anche dai dati di una ricerca Survey Lab di vente-privee, che analizza le preferenze dei soci del sito in fatto di vino. In Europa, infatti, il 47% dei clienti che acquistano vino online è donna, tra i 30 e i 40 anni; in Italia, la percentuale si assesta al 39% con un trend costante di crescita. Vino e femminilità inoltre fanno rima con condivisione e convivialità: secondo le analisi di vente-privee, il click per l’acquisto porta già con sé il sapore del momento in cui verrà consumato e la proiezione dell’atmosfera che il vino evoca.

Un elemento emozionale di proiezione che vale soprattutto per le donne: secondo gli ultimi dati di Survey Lab, quando le donne acquistano del vino online sono già proiettate al momento stesso in cui assaporeranno la bottiglia. Esse infatti contestualizzano l’acquisto concentrandosi già sull’occasione in cui il vino verrà bevuto e agiscono d’impulso, così come per un abito di pret-à-porter, provando il medesimo senso di appagamento.

Una tendenza riscontrata soprattutto in Italia: il 98% delle intervistate (vs 81% degli europei) associa infatti il vino alla cena, il momento di convivialità e condivisione per eccellenza ed è ormai parte integrante della vita quotidiana, consumato soprattutto con amici (72%), in famiglia (62%) o in coppia (60%).

Il 75% degli e-shopper di vino europei consuma vino almeno 2 volte a settimana (vs. 46% degli acquirenti tradizionali), preferendo le cene – nel weekend (74%) o in settimana (57%) – i pranzi nel fine settimana (46%) e le serate nel weekend (46%), a casa (96%) o al ristorante (86%) o ancora a casa di amici o in famiglia (82%).

L’online si dimostra uno spazio privilegiato anche dove farsi una coccola a due, prospettando un momento di intimità davanti a un bicchiere di vino: secondo la ricerca, il 74,3% dei clienti che acquistano vino online sono in coppia (vs 66,2% dei clienti offline) e lo acquistano anche per regalarlo al partner (52% dei casi, vs 44% dell’acquisto offline,

in data:08/06/2015

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Cristina Cattaneo e Daniela Gazzini, sesto centro profesionale. Aprono Le Serre - Botanical Garden Restaurant

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno