Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » La Novità di Mercato » A Pasqua arriva Kit-Kat Bunny

La Novità di Mercato

A Pasqua arriva Kit-Kat Bunny

Divertente, goloso e giocoso. Sono queste le parole chiave che contraddistinguono Kit-Kat Bunny. Il wafer più famoso al mondo si trasforma e si veste da coniglietto di Pasqua richiamando la tradizione dell’Easter Bunny. Ma il gusto resta sempre quello di Kit-Kat: wafer a forma di coniglietto ricoperto di cioccolato a latte che crea un’esplosione di gusto e croccantezza in grado di allietare i palati sia dei più giovani che dei meno giovani per un Break giocoso.

Il coniglio si lega alla Pasqua perché è simbolo di fertilità e quindi rinascita. La tradizione del coniglio che nasconde le uova di Pasqua è molto antica e si lega alle celebrazioni pagane. La tradizione ha avuto grande diffusione negli Stati Uniti a partire dall’800. L’Easter Bunny porta ai bambini cestini pieni di uova colorate, caramelle e giochi che a volte decide di nascondere per la casa o in giardino affinché i bambini possano divertirsi a cercarle.

KitKat Bunny è il nuovo break pasquale targato Kitkat. Il famoso finger di wafer croccante e cioccolato si trasforma in un simpatico coniglietto, da trovare nella Confezione singola da 29 gr al prezzo al pubblico consigliato € 1,20 o nella Confezione multipack Trio 3x29gr al prezzo al pubblico consigliato € 2,50.

in data:31/03/2020

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Cristina Cattaneo e Daniela Gazzini, sesto centro profesionale. Aprono Le Serre - Botanical Garden Restaurant

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno