Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Organizzazioni Agricole » Assosementi: Paolo Marchesini è il nuovo presidente

Organizzazioni Agricole

Assosementi: Paolo Marchesini è il nuovo presidente

Paolo Marchesini è il nuovo presidente di Assosementi, l'associazione italiana delle aziende sementiere. La carica è relativa al triennio 2010-2012.

Il neo presidente - si legge in una nota - ha subito messo in luce le priorità dell'associazione e dell'industria sementiera: «rafforzare l'associazione, far si che il ruolo della ricerca genetica, dell'innovazione varietale e della rintracciabilità connessa all'impiego delle sementi certificate siano meglio rispettate e valorizzate».

Tra gli impegni già in agenda, Marchesini ha citato la Pac, l'obbligo d'uso delle sementi certificate, il contrasto all'illegalità, la concia delle sementi di mais, la riapertura del dialogo sugli Ogm, l'apertura di un tavolo dell'interprofessione, la valorizzare delle produzioni sementiere nazionali e la difesa dell'autonomia dell'Ense, l'Ente nazionale delle sementi elette, che secondo la manovra finanziaria dovrebbe essere soppresso. Marchesini ha 36 anni, è laureato in scienze agrarie e dal 2005 è responsabile degli affari istituzionali di Pioneer Hi-Bred Italia. Come suo vice è stato eletto Roberto Romagnoli, di Tera Seeds srl consortile

in data:06/07/2010

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    Cristina Cattaneo e Daniela Gazzini, sesto centro profesionale. Aprono Le Serre - Botanical Garden Restaurant

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno