Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Aziende » Grom, l'obiettivo è la Grande distribuzione. Chiudono 7 gelaterie

Aziende

Grom, l'obiettivo è la Grande distribuzione. Chiudono 7 gelaterie

Cambia strategia Grom, la catena di gelaterie fondata a Torino da Federico Grom e Guido Martinetti e oggi di proprietà di Unilever dal 2015.  L’azienda ha deciso di chiudere sette gelaterie della sua rete di 46 punti vendita (cui si uniscono due chioschi nei Carrefour Gourmet a Roma e Milano e dei temporary store + 12 shop in shop). Quattro chiusure risalgono  al 2019. Nel primo trimestre di quest’anno ne chiuderanno altre tre. Obiettivo di mercato del futuro è la Grande distribuzione.

“Grom- spiega l’azienda- sta andando incontro a un  un’evoluzione del modello di business e una visione proiettata sul medio e lungo periodo, che tenga conto di nuove opportunità, nuovi canali e nuove attitudini di acquisto. Le gelaterie  diventano così il cuore di un ecosistema Grom che vive anche nel canale ‘on the go’ con smart format come chioschi o biciclette gelato, nella Gdo, nei bar o nel canale direct to consumer. Definendo, quindi, una strategia multicanale a supporto del piano di crescita del brand”.

"Tutto questo- è precisato-  ha imposto un’analisi della rete di vendita che ha portato alla scelta di chiudere alcuni negozi, mantenendo tuttavia il ruolo del retail come hub dell’esperienza e Dna di Grom. Per questo sottolineano di aver “ristrutturato alcune gelaterie in Italia” e di “valutare una nuova apertura sul territorio”.

in data:23/01/2020

Cerca

Multimedia

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 4 luglio

  • foto

    "Un americano a Roma" ispira menu di Luce, ristovilla capitolina

  • video

    Tg Agricoltura. Edizione 27 giugno