Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Trend & Mercati » Italmopa: frumento duro, produzione 2019 in riduzione del 4%

Trend & Mercati

Italmopa: frumento duro, produzione 2019 in riduzione del 4%

‘La produzione nazionale 2019 di frumento duro è caratterizzata da un volume di produzione di circa 4 milioni di tonnellate, in riduzione del 4% rispetto al 2018, e da alcune problematiche qualitative riguardanti, in particolare, il tenore proteico medio - principale parametro qualitativo del grano - e, negli areali del centro nord, l’alterazione cromatica delle cariossidi a seguito di attacchi fungini. E' quanto afferma Italmopa – Associazione Industriali Mugnai d’Italia, aderente a Federalimentare e a Confindustria, sulla base dei dati risultanti da un monitoraggio quanti-qualitativo del nuovo raccolto frumento duro.

 

“La contrazione della produzione nazionale”-precisa Cosimo De Sortis, Presidente Italmopa- “si colloca in un contesto di generale riduzione della produzione comunitaria e mondiale che ha interessato tutti i principali Paesi produttori. La disponibilità della materia prima rimane comunque significativa per via delle scorte che risultano in grado di sopperire al calo produttivo”.

in data:16/09/2019

Cerca

Multimedia

  • video

    Grimbergen, i monaci tornano a produrre birra dopo 220 anni

  • foto

    Bistrot 4.5, il valore aggiunto è l'ingrediente speciale

  • video

    ‘Diamoci un taglio, beviamoli in purezza’, due giorni di full immersion