Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Di che Dop&Igp sei ?

Di che Dop&Igp sei ?

  • Piacentinu Ennese Dop

    15/02/2011 17:05

    E' stato riconosciuta dall' Unione europea la Dop al Piacentinu Ennese. Il Piacentinu Ennese - informa il Mipaaf - è un formaggio a pasta compatta pressata ottenuto con latte ovino intero, crudo ad acidità naturale di fermentazione, prodotto dalle razze ovine autoctone siciliane Comisana, Pinzirita, Valle del Belice e loro meticci. Si presenta con forma cilindrica, con scalzo leggermente convesso o quasi dritto, piatto piano o leggermente concavo

  • Peperone di Pontecorvo Dop

    15/11/2010 18:51

    La Commissione Europea ha riconosciuto la Dop Peperone di Pontecorvo, con l’iscrizione nel registro delle denominazioni d’origine protette e delle indicazioni geografiche protette. Il Peperone di Pontecorvo è prodotto in provincia di Frosinone, nel comune di Pontecorvo e in parte dei comuni di Esperia, S. Giorgio a Liri, Pignataro Interamna, Villa S. Lucia, Piedimonte S. Germano, Aquino, Castrocielo, Roccasecca e San Giovanni Incarico

  • Marrone della Valle di Susa Igp

    03/11/2010 14:27

    La Commissione Europea ha approvato l’iscrizione del “Marrone della Valle di Susa” Igp, nel registro delle denominazioni protette. La denominazione “Marrone della Valle di Susa” indica il frutto ottenuto da 5 ecotipi locali correntemente indicati con il nome del comune di provenienza: Marrone di San Giorio di Susa, Marrone di Meana di Susa, Marrone di Sant’Antonino di Susa, Marrone di Bruzolo e Marrone di Villar Focchiardo

  • Vastedda della Valle del Belìce Dop

    29/10/2010 19:47

    La Vastedda della Valle del Belìce e un prodotto Dop, il cui regolamento è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea. Si tratta di un formaggio di pecora a pasta filata prodotto, in alcuni Comuni delle province di Agrigento, Trapani e Palermo

  • Vallée d’Aoste Jambon de Bosses Dop

    23/10/2010 16:38

    Tra le numerose qualità che hanno permesso a questo prosciutto di ottenere la Denominazione di Origine Protetta troviamo da un lato l’ambiente con un microclima particolare;dall’altro l’abilità degli uomini, la produzione artigianale e la tecnica tramandata nei secoli e alla quale la comunità è ancora profondamente legata.

  • Montasio Dop

    18/06/2010 11:00

    Il Montasio DOP appartiene alla grande categoria dei formaggi alpini nati all’inizio del Millennio, che consentivano di conservare un prodotto facilmente deperibile, com e il latte, per i periodi di scarsa o nulla produzione.

  • Radicchio Rosso di Treviso Igp

    18/06/2010 10:55

    Il radicchio rosso di Treviso IGP presenta un cespo di forma allungata ed è prodotto nei tipi precoce e tardivo. Il primo si caratterizza per il cespo voluminoso e ben chiuso.

  • Taleggio Dop

    18/06/2010 10:50

    Il Taleggio DOP è un formaggio molle da tavola a pasta cruda, prodotto con latte di vacca intero e con un contenuto in grasso non inferiore al 48%.

  • San Daniele Dop

    18/06/2010 10:46

    Il Prosciutto San Daniele DOP è un prosciutto crudo stagionato prodotto nel comune di San Daniele del Friuli, in provincia di Udine, a 276 metri sul livello del mare.

  • Grana Padano Dop

    18/06/2010 10:39

    Il Grana Padano DOP è un formaggio prodotto con latte crudo di vacca.

Pagina 2 di 5

Naviga tra le pagine

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Cerca

Multimedia

  • video

    A Pasqua arriva la colomba al Parmigiano Reggiano di Claudio Gatti

  • foto

    La Top ten delle etichette più belle d'Italia: ORNELLAIA 2011 (ORNELLAIA)

  • video

    ‘Chef Ma Non Troppo’, Fede&Tinto raccontano “L’Italia in Cucina”

AgroSpeciali