Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Organizzazioni Agricole

Organizzazioni Agricole

  • Coldiretti, per le agromafie un guadagno che supera i 12 miliardi di euro

    21/06/2011 10:38

    Ammonta a 12,5 miliardi di euro il giro di affari delle attività di riciclaggio, finanziamenti nazionali e comunitari percepiti indebitamente, estorsioni, caporalato o alterazione dei prezzi attraverso l'imposizione di un certo tipo di prodotti. In particolare ben 3,7 miliardi di euro derivano da reinvestimenti in attività lecite (30% del totale) e 8,8 miliardi di euro da quelle illecite

  • Cia, solo due persone su cento sono capaci di fare la pasta a mano

    09/06/2011 17:25

    Diminuisce il numero delle persone in grado di fare la pasta in casa. A segnalarlo è la Cia. Oggi – rileva la Confederazione italiana agricoltori in un’indagine presentata alla Conferenza economica di Lecce, hanno la capacità di fare la pasta in casa solo 2 persone su 100 - e si tratta principalmente di ultrasessantenni.

  • Eletti i vicepresidenti di Confagricoltura

    20/04/2011 16:51

    Eletti dal Comitato Direttivo di Confagricoltura i tre vicepresidenti in carica dell'organizzazione agricola per il prossimo triennio. Alla vicepresidenza sono stati chiamati: Salvatore Giardina, Antonio Piva ed Ezio Veggia

  • “Italian sounding”, il danno al fatturato Made in Italy è di sei milioni all'ora

    16/04/2011 14:49

    Sei milioni di euro all’ora. Questo il danno al fatturato del made in Italy agroalimentare causato dal cosiddetto “Italian sounding”, ossia quell’insieme di prodotti che, con immagini, nomi e colori evocano quelli italiani, ma nulla hanno a che fare con la qualità, la cultura, le tradizioni del Bel Paese. Una perdita che alla fine dell’anno ammonta ad oltre 54 miliardi di euro

  • Federdop: Trapani e Siena le province con il maggiore numero di Denominazioni di origine

    11/04/2011 13:21

    Il 44% dei produttori italiani di oli a denominazione di origine protetta possiede il titolo di scuola media superiore. La percentuale di laureati si attesta su un valore del 32%. Il 19% ha un titolo di scuola media inferiore e solo il 5% possiede la licenza elementare. La percentuale maggiore di laureati è presente nell’Italia centrale con il 42%, seguita dall’Italia insulare con il 37%, mentre nell’Italia meridionale il 34% dei conduttori intervistati possiede un titolo accademico

  • Arriva la carta d'identità per l'extravergine d'oliva

    07/04/2011 15:13

    L’olio d’oliva extra vergine potrà avere una carta d’identità. Un vero e proprio documento, simile a quello che identifica i cittadini italiani. Messo a punto dall’Istituto per i Processi Chimico-Fisici del Consiglio Nazionale delle Ricerche (IPCF-CNR), con la collaborazione di un gruppo di produttori

  • Burocrazia agricola, pronto il vademecum per risparmiare tempo e costi

    31/03/2011 12:21

    Contenere i costi delle imprese agricole si può. È sufficiente snellire procedure e pratiche, particolarmente gravose in Italia rispetto ad altri paesi europei, che di fatto rappresentano veri e propri ostacoli alla crescita economica delle imprese agricole. Ne sono convinte le tre principali organizzazioni della cooperazione agroalimentare italiana, Fedagri-Confcooperative, Legacoop Agroalimentare e Agci Agrital

  • Aumenta del 40% il pomodoro cinese in Italia

    28/03/2011 15:51

    Aumentano del 40 per cento gli sbarchi di concentrato di pomodoro dalla Cina nel 2010 che superano in totale i 115 milioni di chili, un quantitativo record che corrisponde a circa il 15 per cento della produzione di pomodoro fresco destinato alla trasformazione realizzata in Italia.

  • Italia 150: la pasta al sugo di pomodoro è il simbolo culinario dell’Unità d’Italia

    17/03/2011 11:20

    Per quasi la metà degli italiani (45 per cento) la pasta al sugo di pomodoro è il simbolo culinario dell’Unità d’Italia che accumuna gli italiani a tavola del sud, del centro e del nord. Ben 9,8 milioni consumano infatti pasta tutti i giorni a pranzo. E’ quanto emerge da un sondaggio condotto sul sito www.coldiretti.it divulgato nell’ambito dei festeggiamenti per il 150 anni dell’Unità di Italia per evidenziare il contributo che hanno dato l’agricoltura e la cucina alla crescita di una identità comune diventando simbolo e traino del Made in Italy nel mondo

  • Italia 150, per la metà del Paese la cucina e i piatti rappresentano l'identità nazionale

    16/03/2011 16:14

    La cucina e i piatti della tradizione italiana sono l’aspetto più rappresentativo dell’identità nazionale per quasi la metà degli italiani (il 46 per cento) che li ritengono più significativi della cultura (37 per cento), della moda (9 per cento), del calcio (5 per cento) e della scienza e tecnologia (3 per cento). E’ quanto emerge dall’indagine Coldiretti/Swg divulgata nell’ambito dei festeggiamenti per la “Notte del Tricolore”

Pagina 5 di 19

Naviga tra le pagine

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9
  10. 10
  11. 11
  12. 12
  13. 13
  14. 14
  15. 15
  16. 16
  17. 17
  18. 18
  19. 19

Cerca

Multimedia

  • video

    A Pasqua arriva la colomba al Parmigiano Reggiano di Claudio Gatti

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    ‘Chef Ma Non Troppo’, Fede&Tinto raccontano “L’Italia in Cucina”

AgroSpeciali