Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Gli imprenditori del Gusto

Gli imprenditori del Gusto

  • Salvatore Cosenza: "L'integrazione con Twitter è prossima anche per gli Yelper italiani"

    Il responsabile della città di Roma della guida internazionale Yelp parla a tutto tondo sulla filosofia aziendale della piattaforma fondata a San Francisco e sulle novità che saranno introdotte sul mercato nazionale

    22/06/2016 10:51

    I numeri sono da capogiro, nel primo trimestre del 2016, Yelp, guida per tutte le aziende locali (dai negozi ai meccanici passando per i dentisti e i più tradizionali ristoranti), ha registrato dal mobile 69 milioni di visitatori unici al mese e 77 milioni di visitatori unici al mese da desktop nello stesso periodo. Oltre 102 milioni sono state invece le recensioni pubblicate alla fine del primo trimestre dell’anno in corso. Yelp, fondata a San Francisco nel luglio 2004, è presente nelle principali città di Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Irlanda, Francia, Germania, Austria, Paesi Bassi, Spagna, Italia, Svizzera, Belgio, Australia, Svezia, Danimarca, Norvegia, Finlandia, Singapore, Polonia, Turchia, Nuova Zelanda, Repubblica Ceca, Brasile, Portogallo, Messico, Giappone, Argentina, Cile, Hong Kong, Taiwan e Filippine. Tra le novità per gli Yelper italiani l'integrazione della piattaforma con Twitter.

  • Rossano Boscolo: "Uno chef, per definizione, deve presidiare costantemente la sua cucina"

    Il maestro d'alta cucina fondatore del Campus Etoile Academy parla a tutto tondo sull’evolversi del mondo del food e dell’enogastronomia e diffida dei ristoranti che utilizzano il nome altisonante di un noto cuoco solo come specchietto per le allodole

    15/06/2016 12:42

    Il nome è una garanzia e il bagaglio di esperienze e di lavoro fatto sul campo sono un patrimonio per tutti i ragazzi che hanno un sogno: diventare chef. Rossano Boscolo, chef di fama internazionale e pluridecorato nei più prestigiosi concorsi mondiali, parla a tutto tondo e in piena libertà in questa intervista rilasciata ad AgroalimentareNews sull’evolversi del mondo del food e dell’enogastronomia in un contesto in continua trasformazione almeno dal punto di vista delle formazione e della comunicazione di settore. Lui dal canto suo, da alcuni anni, ha aperto un Campus d'ispirazione internazionale votato alla formazione di giovani leve dell'Alta Cucina, una sorta di “palestra di vita” che rimanga impressa nel cuore e che insegni ai ragazzi a stare a testa alta nel mondo del lavoro. Quanto ai nuovi divi della Tv Boscolo dice: "Uno chef, per definizione, deve presidiare costantemente la sua cucina"

  • Valerio M. Visintin: “I circensi del food ci mancheranno perché strappano sempre qualche grassa risata”

    Il giornalista e critico gastronomico mascherato del Corriere della sera torna nelle librerie con il suo ultimo lavoro “Cuochi sull’orlo di una crisi di nervi” sottolineando la deriva del mondo del cibo. Nel mirino la stampa compiacente e le fuffblogger

    02/06/2016 12:07

    Il bastian contrario del patinato mondo del food torna a far parlare di sé con il solito sarcasmo che ormai lo contraddistingue. Valerio M. Visintin, giornalista e critico gastronomico mascherato del Corriere della sera, è nelle librerie con il suo ultimo lavoro “Cuochi sull’orlo di una crisi di nervi ”. Nel libro l’ironia un po’ amara sugli atteggiamenti di tutti gli attori che popolano il settore domina le pagine firmate dall’autore che ha visitato e recensito negli ultimi dieci anni più di 2500 ristoranti e ha scritto una quarantina di guide gastronomiche e tre libri di narrativa . Nell’intervista rilasciata ad AgroalimentareNews Visintin mette al centro alcune regole basilari: il saper comunicare e lo scrivere per informare i lettori e non per beneficare una azienda o uno chef.

  • Anthony Genovese, chef stellato che ama l'Asia e sogna un programma Tv

    Il cuoco-imprenditore del ristorante romano "Il Pagliaccio" sarà consulente di un locale dedicato all'Oriente. Intanto è al lavoro per mettere a punto la carta estiva

    11/05/2016 15:56

    Origini calabresi, ma francese di nascita. Al centro della sua storia di vita professionale c’è Il Pagliaccio, ristorante nato a Roma e meta oggi di tutti gli appassionati della cucina d’autore. Nel futuro di Anthony Genovese, chef- imprenditore dal pedigree stellato, l’apertura di un nuovo locale dedicato all’Asia, passione del cuoco che ha iniziato il suo cammino professionale in Francia per poi andare in Inghilterra, Giappone, Malesia, Thailandia e arrivare in Italia, a Roma, per aprire il suo locale nel 2003. Per l’immediato spera invece- racconta ad AgroalimentareNews- di fare un programma Tv in cui portare se stesso e la sua cucina.

  • Roscioli shakera spazi virtuali e reali per trasmettere la cultura del mangiare e del bere

    Al via il progetto di formazione dedicato al bagaglio di esperienze accumulate dalla famiglia titolare a Roma di un Antico Forno, un ristorante e di un caffè, tutte mete di appassionati gourmet e non solo

    29/03/2016 17:54

    Non finiscono mai di stupire nonostante gli oltre quaranta anni di attività. Ora infatti dal cilindro esce l’idea di fare formazione dopo aver messo a punto l’ultima creatura: il Caffè in Piazza Cairoli. Insomma ai Roscioli, titolari dell’omonimo marchio ristorativo presente nella Capitale con all’attivo un Antico Forno (Via dei Chiavari) e un Ristorante Salumeria (Via dei Giubbonari), l’immobilismo non è di casa. D’altra parte la vitalità imprenditoriale è nel Dna di famiglia con un inizio nell’attività del forno datato 1972 per poi proseguire negli anni Ottanta con la Salumeria trasformata in un ristorante per arrivare pochi mesi fa con l’avventura del Caffè.

  • "la Pecora Nera", l'altra faccia dell'enogastronomia

    La casa editrice, con le guide "Roma nel Piatto" e "il Saporario", da dodici anni recensisce in maniera indipendente e nell'assoluto anonimato. Simone Cargiani, curatore dei volumi, racconta la storia di essere una voce fuori dal coro

    08/10/2015 17:50

    Parlare de “ la Pecora Nera” è un po’ come narrare la battaglia di Davide contro Golia. La guida enogastronomica nata dalla passione di uno stretto giro di amici circa dodici anni fa con all'attivo le edizioni romane e milanesi Roma nel Piatto e il Saporario è cresciuta e oggi è chiamata sempre più a confrontarsi con blasonati concorrenti che hanno dalla loro parte apprezzate storie editoriali. Eppure, la Pecora Nera, grazie ad alcune scelte editoriali, come quella degli autori di rimanere nel più assoluto anonimato, ora è un punto di riferimento autorevole per gourmet e palati fini al contrario di molte altre dove la credibilità è a rischio a causa di interessi soprattutto pubblicitari. A parlarci di questa scommessa vinta è Simone Cargiani, curatore dei volumi insieme a uno staff di collaboratori.

  • Caffè, il pericolo imminente è un deficit di produzione

    A ipotizzarlo, per il periodo 2014\2015, è Andrea Thompson, Head of Research and Analysis di CoffeeNetwork. All'appello potrebbero mancare 2,5 milioni di sacchi

    24/07/2014 14:30

    Milano è stata per un giorno la capitale mondiale del caffè. Nel capoluogo lombardo si è tenuta lo scorso 9 luglio la verticale Faro Up Speciale Caffè. L'incontro tenuto presso il Mumac, Museo della macchina per caffè, ha visto tra i protagonisti Andrea Thompson, Head of Research and Analysis di CoffeeNetwork. L’esperta di FCStone ha presentato uno scenario di settore.

  • I moschettieri della Grappa Trentina. Giori, what women want

    21/03/2013 13:07

    Marella Giori spiega il nuovo corso della distilleria. Grappa più morbide e packaging raffinato per conquistare un pubblico femminile. (Intervista di Michela Di Carlo)

    Video
  • I moschettieri della Grappa Trentina. Marzadro, largo ai giovani

    21/03/2013 12:52

    Come spiegare la Grappa Trentina ad un giovane? Alessandro, la nuova generazione dei Marzadro ci prova direttamente dalla 'Sala Macchine' dell'azienda di famiglia. Gusto, determinazione, tanta pazienza e passione. (Intervista di Michela Di Carlo)

    Video
  • I moschettieri della Grappa Trentina. Bertagnolli alla conquista dei mercati esteri

    20/03/2013 14:35

    Dal 1870 alla conquista dei mercati. L'azienda familiare continua il suo percorso nella tradizione con un occhio ai mercati stranieri. "Oggi siamo sempre più internazionali", spiega Beppe Bertagnolli. (Intervista di Michela Di Carlo).

    Video

Pagina 2 di 3

Naviga tra le pagine

  1. 1
  2. 2
  3. 3

Cerca

Multimedia

  • video

    Il Maestro Pupi Avati evoca la sacralità della tavola e ricorda la centralità del cibo

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    Spreco alimentare, il consorzio Zampone e Cotechino Modena Igp invita al riuso creativo

AgroSpeciali