Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza dei cookie. In particolare il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti che consentono a queste ultime di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Home » Cucino io

Cucino io

  • Scampi al flambeau

    23/01/2011 19:03

    Sciogliere il burro con l’aglio, aggiungere gli scampi, sale e pepe e farli rosolare. Preso il colore, versare il cognac, dare fuoco e servire subito

  • Pasta alle melanzane

    16/01/2011 11:45

    Lavare le melanzane, tagliare a fettine sottili, salarle e metterle a scolare in un colapasta. Far rosolare con due cucchiai di olio, aglio, cipolla, origano, sale e pepe, privare dei semi e della buccia i pomodori e unirli al soffritto

  • Tortino al cioccolato con salsa di pompelmo

    11/01/2011 18:12

    Montare tutte le uova con 150 gr di zucchero, incorporare la farina delicatamente al composto ed infine unire il cioccolato ed il burro sciolti nello stesso recipiente in microonde o a bagno maria. Una volta amalgamate le uova con lo zucchero, la farina, il burro ed il cioccolato, colare in stampi monoporzione precedentemente imburrati e cuocere per 8 min. in forno a 180 gradi.

  • Finanziera piemontese

    01/01/2011 11:46

    Pulire accuratamente animelle, filoni, cervella e creste. Fare bollire il tutto in acqua salata per 10 min. Tagliare il tutto a dadini unitamente ai cetriolini e funghi, questi ultimi lessati. In una casseruola fare sciogliere il burro ,unire tutti gli ingredienti , far cuocere appena e bagnare marsala o vino rosso, con quest'ultimo unire una presa di zucchero ,salare,spolverare appena di prezzemolo, lasciare cuocere lentamente per 5\6 minuti

  • Suppa Cuata (zuppa gallurese)

    31/12/2010 12:28

    Ungere col lardo o la pancetta sciolti a fuoco basso una casseruola (di coccio se possibile), distribuirvi uno strato di spianata a pezzi, uno di formaggio a fettine, erbe, pecorino, poco aglio, pepe, noce moscata. Proseguire gli strati, fino a esaurimento ingredienti, finendo col formaggio

  • Vincisgrassi

    30/12/2010 11:57

    In una pirofila da forno bagnata con il ragù, adagiare uno strato di pasta alternato ad uno strato di sugo spolverato di parmigiano. Ripetere l’intera operazione più volte, chiudendo con un ultimo strato di ragù abbondante. Coprire la pietanza con una finissima besciamella insaporita.

  • Lepre al cioccolato

    29/12/2010 11:28

    Sciogliere una noce di burro in una padella, quindi aggiungere la salsiccia, la cipolla e la julienne di agrumi, fare tostare qualche minuto. In una padella senza olio fare scaldarele spezie tritate al mortaio quindi aggiungere nella padella con il soffritto, lasciare sul fuoco per un paio di minuti.

  • Vecchia di cavallo

    27/12/2010 14:54

    Questa è una tipica ricetta della tradizione parmigiana di cui si perdono le informazioni e la storia nella notte dei tempi. Preparare i peperoni e le carote tagliati a filetti sottili, le cipolle e le zucchine a rondelle sottili. In un tegame ampio preparare due cucchiai di olio, l'aglio pelato e schiacciato ed il rosmarino

  • Purceddhruzzi

    26/12/2010 11:10

    Preparare la farina sulla spianatoia, grattugiarvi sopra la buccia di 5 tra arance e mandarini, poi versare il loro succo, 1 bicchierino di anice, 100 gr di zucchero, sale, un cubetto di lievito naturale sciolto in mezzo bicchiere di acqua tiepida, 100 ml di olio caldo che avremo profumato con la buccia intera di altre 5 arance che poi toglieremo, impastare sino ad ottenere una pasta ben elastica e lasciare lievitare in un luogo caldo per un paio d'ore.

  • Natalini in brodo con le trippe

    25/12/2010 11:08

    Lavare molto bene la trippa, quindi tagliarla a listarelle, metterle in una casseruola e porle sul fuoco perché diano l’acqua, cioè farla bollire senza aggiunta di alcun condimento per circa dieci minuti, in modo che emetta il suo brodo grasso, poi scolarla

Pagina 4 di 10

Naviga tra le pagine

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9
  10. 10

Cerca

Multimedia

  • video

    A Pasqua arriva la colomba al Parmigiano Reggiano di Claudio Gatti

  • foto

    Davide Del Duca di Osteria Fernanda: Amatriciana, guanciale croccante

  • video

    ‘Chef Ma Non Troppo’, Fede&Tinto raccontano “L’Italia in Cucina”

AgroSpeciali